Questo sito contribuisce alla audience di

Appaiati perfino ai guatemaltechi

Dopo aver risalito un po’ la china la Fiorentina nella classifica dei club più importanti del mondo, redatta dall’IFFHS (l’istituto di storia e statistica del calcio), nel periodo compreso tra il 1 giugno 2011 ed il 31 maggio 2012, i viola perdono tre posizioni, passando al n 300 (15esima italiana dopo Napoli, Milan, Lazio, Udinese, Juventus, Inter, Roma, Chievo, Siena, Palermo, Parma, Atalanta, Bologna, Catania) in compagnia del Debreceni, squadra ungherese battuta nell’ultima Champions disputata, oltre ai tedeschi del Mainz e ad illustri sconosciuti come gli algerini dell’Éntente Sportife de Sétif, gli olandesi dell’ADO Den Haag e i guatemaltechi del CSD Municipal Guatemala City. Al primo posto resiste il Barcellona, seguito dal CD Universidad de Chile Santiago, che ha scavalcato il Real Madrid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA