Assist di Kokorin e gol di Vlahovic…ma è solo allenamento. Ma a Crotone potrebbe esserci una prima svolta per il russo

Assist di Kokorin e gol di Vlahovic. Nella testa dei dirigenti della Fiorentina, questo tipo d’azioni sarebbe dovuta succedere in campionato. In realtà l’abbiamo vista solo nell’allenamento di ieri.

Il russo arrivato nello scorso mercato invernale, inizia solo adesso a ritrovare la condizione fisica, quando il campionato è praticamente finito e l’obiettivo è già stato raggiunto dalla squadra. Però a Crotone potrebbe esserci per lui qualche possibilità di farsi vedere, di mettersi in mostra. Il tutto in vista della prossima stagione che per ‘Sasha’ sarà ancora a Firenze.

Kokorin non gioca in maglia viola dal 3 marzo scorsa quando è stato in campo per 38’ minuti contro la Roma, infortunandosi e rimanendo ai box per diverse settimane. In tutto è stato in campo per 77 minuti. E’ tornato fra i convocati per le partite contro la Lazio, il Cagliari e il Napoli ma non è stato mai impiegato da Iachini. 

Guarda i commenti (4)

  • Bibi geniaccio! Lo sapevi che tra arrivare 11° e 14° c'è un milione e mezzo di differenza di premi della Lega? Ce li metti te così ci godiamo senza rimpianti Montiel e Kokorin dal primo minuto?

  • Iachini a Crotone rimetterà in campo la formazione standard perchè vuole fare tre punti per non essere ricordato come quello che ha fatto meno punti nella storia viola. Poi, se alla fine del primo tempo vincessimo 3-0, allora FORSE potrebbe far giocare Kokorin ( ma lui preferirebbe Kouamè) una quindicina di minuti.
    Poi, sul 5-0 per noi, gli ultimi cinque minuti potrebbe togliere Bonaventura e far giocare Montiel.
    Chi spera di vedere Montiel e Kokorin dal primo minuto se lo tolga dalla testa, anche perchè per fare questo dovrebbe cambiare modulo, dal 3-5-2 al 4-3-3...e non lo farà.

  • TOH! CHI SI RIVEDE! PERCHE' E' ANCORA IN FORZA DA NOI? CHE COLPO DI MERCATO RAGAZZI, ABBIAMO UN DS CHE LA SA LUNGA IN FATTO DI OCCASIONI, PROPRIO NON GLIENE SFUGGE UNA, FORSE SARA' PER QUESTO CHE STIAMO LOTTANTO PER ANDARE IN CHAMPION
    NON CI DIVERTIREMO CON IL GIOCO DEL CALCIO, MA C'E' TANTO DA RIDERE COME IN UN REALITY SHOW. AVANTI MEIE BRODI, EHM... VOLEVO DIRE PRODI

Articoli correlati