Batistuta: “La Fiorentina? Non ci sono gli uomini giusti al posto giusto per Italiano. Jovic non è un centravanti e i viola non possono fare a meno di Gonzalez”

L’ex bomber della Fiorentina, Gabriel Omar Batistuta, in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, sulla formazione viola che sta vedendo in campo in questa stagione, ha spiegato: “Italiano mi piace, ha la sua idea di calcio, crede in qualcosa e lavora su quello. Cambiare può essere giusto, ma chi lo fa quando le cose vanno male rinnegando il passato non mi piace. L’anno scorso la Fiorentina ha fatto una bella stagione, ma quest’anno forse non ci sono gli uomini giusti al posto giusto”.

Su Jovic ha le idee chiare: “Non lo vedo come un centravanti vero, mi sembra più una seconda punta. Mi sembra gli manchi un po’ quell’istinto del gol che è tipico dei grandi attaccanti. I bomber vivono per il gol”.

E anche sul suo connazionale, Nico Gonzalez: “Dovrebbe giocare sempre, è un giocatore che ha colpi incredibili e non penso che la Fiorentina possa fare a meno di lui. Gonzalez ha una qualità che nel campionato di serie A hanno in pochi”.

Guarda i commenti (12)

  • BATI SU JOVIC A MIO PARERE HA RAGIONE, DEVE GIOCARE COME SPALLETTI E MANCINI FANNO GIOCARE RASPADORI, QUINDI O STA FUORI X IL TIPO DI GIOCO DI ITALIANO O GIOCA DIETRO UNA PUNTA MA DEVE CORRRERE E X ORA È UN PROBLEMA. . X NICO GONZALES SAREBBE STATA SPALLA IDEALE X LUI. OGGI POTREBBE AIUTARE CABRAL, A MIO AVVISO SA METTERLO IN CONDIZIONE DI SEGNARE.....

  • Tu e Frey sareste da far entrare subito in società….peccato che non succederà mai con questa proprietà

  • lo si dice da mesi che non è il modulo per una seconda punta come Jovic. La domanda è: qualcuno ne ha parlato con Italiano? Secondo me no.
    Poi se Italiano è intelligente cambierà modulo (ma l'errore è stato all'inizio). 4-2-31, 4-3-1-2, 4-3-2-1... anche se in relatà avremmo anche i centrali di difesa e glie sterni (Dodò e Biraghi) per una difesa a 3....
    Ma se Italiano non cambia modulo (legittimo) si saranno buttati via soldi e tempo.
    Ma si torna sempre allo stesso discorso... se decidono persone che capiscono poco di calcio... si faranno sempre gli stessi errori... Vedere differenza fra Giroud e i nostri attaccanti...

  • I giocatori ci sono ed è giusto che italiano cambi modulo e gioco.

  • Batigol, uomo, è troppo schietto e diretto per trovare posto con il gatto e la volpe.

    Se anche lui sostiene Jovic non essere un centravanti, beh...l'ennesima conferma?

    L'unico che sembra non essersene accorto pare il nostro allenatore: è lui che insiste a farlo giocare in quel ruolo. Non accorgersi di una evidenza tecnica così, mi pare piuttosto grave. E questa è l'ennesima conferma che questo allenatore, tanto idolatrato, ha invece dei limiti cui dovrebbe mettere mano, cercando di crescere come tecnico.

    In questo caso il problema è doppio, cioè nasce da un evidente doppio errore di valutazione.

    Il mister chiede un centravanti per il suo gioco, e Gianni e Pinotto gli comprano il centravanti, che centravanti non è. Primo errore. Il secondo, è quello di Italiano che pur di perseverare con il suo gioco, è disposto a sacrificare Jovic, andando avanti cervelloticamente con la sua idea. Secondo errore.

    Quindi, caro Bati....io fossi in te, inizierei a rendermi conto in che razza di albergo vorresti lavorare.

    E poi, i centravanti li scegli il procuratore. E qui....

  • vedete se ora riprendo alcuni miei messaggi,,dove esaltavo le qualità d nico, uniche a mio avviso nella nostra rosa,,sono contento perchè bati la pensa come il sottoscritto,,nico è il top player della fiorentina!!!!,lo scrivo io e mi trovo il pollice verso, sotto ai miei messaggi,,ma sono contentissimo che lo abbia detto anche bati,,lui ne capisce di calcio giocato molto più del sottoscritto!!!!,quindi spero che almeno cari miei contestatori personali vi fiderete del giudizio del grande bati,,su nico gonzalez.,su jovic,,luka per me l'ho già detto tante volte il mio pensiero in proposito,,mmm definirlo centravanti classico,è sbagliato come dice giustamente bati,,perchè luka è più un lautaro,,bravo a girare intorno ad una prima punta centrale di peso.,ma inoltre jovic,ama fare la giocata tecnica,,ama sfruttare la sua mobilità che ora non è al massimo perchè ancora non è al massimo la sua condizione atletica.,ma poi jovic non ha nemmeno l'attacco della profondità di un vlahovic,o la protezione della sfera spalle alla porta avversaria, ad esempio.,quindi la penso esattamente come bati,,aggiungendo però un mio dettaglio personale che ho già scritto diverse volte nei miei messaggi,,lui a francoforte ha giocato da prima punta, da seconda punta, e anche in un trio con rebic e haller.,,quindi utilizzarlo soltanto come prima punta lo ritengo anche un criterio non me ne voglia mr italiano che io stimo tanto, ma è un criterio a mio avviso sbagliato limitativo nel caso di jovic,

  • Bati, puoi avere anche tutte le ragioni del mondo, e noi Tifosi sappiamo che ce l'hai, ma se cominci così, a dire quello che sarebbe meglio fare oppure chi deve giocare e come, questa gente, i Rocco e i Barone, NON TI CHIAMERA' MAI. Perchè loro hanno solo bisogno di yes-men e tu non sei e non sarai mai uno yes-man, Rocco-Trump non vuole contraddittori in casa, non li vuole nemmeno dai giornalisti, figurati se li accetterebbe da un "dipendente". Bati, dai retta, lascia perdere, questa Fiorentina ha mandato via Antognoni e non prenderà di certo te.

  • Io proverei o un 4-3-3 con davanti Jovic-Cabral-Nico oppure ancora più sbilanciati mettendo un 4-2-1-3 con Jovic dietro a Kuamè-Cabral-Nico

Articoli correlati