Questo sito contribuisce alla audience di

Benassi, un parziale riscatto contro la Juventus. Ma non può bastare

La prestazione di Marco Benassi contro la Juventus deve essere divisa in due, basandosi sulla fase offensiva e quella difensiva. Soffermandosi sulla prima, è evidente che l’ex capitano del Torino abbia offerto l’ennesima prestazione sottotono, confermando di star attraversando un periodo di crisi che va avanti ormai da diverse partite. Pur giocando nel suo ruolo ideale, Benassi non si sta esprimendo ai livelli del passato e sono sempre di più i dubbi sull’investimento estivo fatto da Corvino. D’altra parte, però, l’ex granata ha svolto una partita quasi perfetta in fase di non possesso, marcando a uomo Pjanic e togliendolo di fatto dalla partita. Pioli lo aveva incaricato di un compito importante, che Benassi ha svolto alla grande per tutto l’incontro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Purtroppo Benassi sta pagando un inizio di campionato fuori ruolo e la scarsa finalizzazione del gioco con un’enormità di conclusioni sbagiate,quindi a parte delle prestazioni poco sufficienti il collante del centrocampo non ha aderito con la parte dell’attacco ali comprese.FVS

  2. PUO’ FARE MEGLIO MA VA BENE ANCHE COSÌ PER IL FUTURO LO TERREI O TITOLARE O TRA I POSSIBILI TITOLARI

  3. Non può bastare assolutamente. Deve e può fare meglio. Deve essere un punto di partenza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.