Questo sito contribuisce alla audience di

Benedetto Ferrara: “Al Franchi la squadra ha saputo costruire un dialogo emozionale col suo pubblico, lontano da quella mesta apatia degli anni passati…”

Il giornalista de La Repubblica Benedetto Ferrara, analizza così sul quotidiano l’andamento viola: “Va detto che fuori casa Chiesa e i suoi compagni hanno incontrato squadre più forti e comunque sempre concorrenti dirette per l’Europa League ( Samp e Lazio) o addirittura pretendenti a un posto nel calcio europeo che conta davvero, Napoli e Inter. Ma sono le quattro vittorie al Franchi a raccontare la voglia che questa Fiorentina ha di sorprendere davvero. Qui la squadra non ha vissuto e giocato con addosso l’ansia da prestazione, ma semmai ha saputo costruire un dialogo emozionale col suo pubblico, quello che è tornato a farsi sentire, lontano da quella mesta apatia piombata sullo stadio per un bel po’. Così è nata una squadra irruenta e testarda che ha trascinato con sé la passione ritrovata della sua gente. Quattro vittorie di fila a Firenze non sono uno scherzo e l’idea che i cori dei tifosi siano tornati davvero a somigliare a quelli del famoso dodicesimo uomo è una sensazione dolcissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Vedi Robiossigeno, se si esclude il match perso in casa con l”Hellas, mi pare che la squadra nn sia mai stata toccata da alcuna contestazione in questi anni.
    Semmai la polemica c’è con questa proprietà. Quella, vittorie o sconfitte, nn mancherà mai, semplicemente perché dopo tutti questi anni, questi signori hanno fatto il loro tempo. Anche se la cosa nn ti piace, è così.

  2. Il dialogo emozionale con il pubblico c’è finché vinci, quando arriveranno le prime battute d’arresto anche in casa arriveranno anche le contestazioni:statene certi,c’è chi non aspetta altro.

  3. Come sempre analisi corretta semplice e che non vuole stupire di BENEDETTO FERRARA…IMPARATE TANTO DA QUESTO OTTIMO GIORNALISTA CARI GIORNALAI…FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.