Questo sito contribuisce alla audience di

Benedetto Ferrara: “Pjaca goleador con un po’ di ruggine e un gol pesante quanto comico che semplifica la strada alla Fiorentina”

Il giornalista Benedetto Ferrara esamina così quella che è stata la vittoria della Fiorentina ieri contro la SPAL e in particolare la prova del nuovo esterno viola Marko Pjaca: “L’abbraccio di Federico a Lorenzo, raccattapalle e fratellino che lo guarda con gli occhi gonfi di ammirazione e di felicità, sintetizza alla perfezione un sabato perfetto, una giornata di inizio autunno densa di afa e di gol. Tutto va come doveva andare, insomma, per un tre a zero che conferma un dato: la Fiorentina, quando deve vincere, centra l’obiettivo senza grandi difficoltà: Chievo, Udinese e Spal, storie diverse ma i soliti tre punti.E questa volta nessun patimento, perché la narrazione parte nel modo migliore, con un gol dopo 18 minuti che è una bella spinta e racconta la prima rete in Serie A di Pjaca (aveva segnato in Champions), una rete comica e non certo da sogno, visto che Fares gli ha appoggiato il pallone per sbaglio per un colpo troppo facile per essere vero. Ma questo poco importa, intanto il croato si sblocca e la sua Fiorentina vive una partita che grazie a quel gol diventa molto più semplice da gestire. E poi, se trovi un gol pesante quando ancora la tua condizione non ti aiuta a dare il meglio significa che la tua storia sta iniziando a girare per il verso giusto, come quella della Fiorentina che di sabato sera si ritrova seconda in classifica, aggiungendo benzina ed entusiasmo sulla strada della sua corsa per provare a sorprendere. E dentro questa partita scopri altre piccole storie, oltre al Pjaca compassato goleador ancora alle prese con un po’ di ruggine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    No S69, semplicemente non hanno capito l’articolo, sono analfabeti funzionali, come il 50 % della popolazione italiani(dati reali) .
    Ferrara non ha denigrato anzi, al contrario ha dato atto che pur essendo fuori forma ( e non potrebbe essere altrimenti, sono 2 anni che non gioca) il ragazzo sta ingranando, e se anche fuori forma segna, seppur aiutato da una difesa da polli come quella della Spal, significa che quando riprenderà il ritmo partita farà ancora meglio.
    Ma i leccavalle sono prevenuti su tutti quelli che criticano i fratellini.

  2. S69 meno male che co sei tu….

  3. Qualcuno è proprio allergico all’ironia

  4. Quante volte si sbagliano goal ancora più facili apparentemente. Segnare non è mai facile. Bisogna essere bravi e freddi sotto porta. Ferrara stavolta hai toppato.

  5. Che giornalista mediocre

  6. Ferrara smettila di scrivere sulla Fiorentina, oltre che capisci poco di calcio..non vedo le condizioni di criticare il ragazzo alla sua prima da titolare, che ancora deve capire dove si trova e che sta cercando di recuperare la condizione fisica.
    Giornalista mediocre sia per stile che contenuti.

  7. Sicuramente pjaca può fare meglio ma quando uno segna non è fortuna, è bravura nell’essere nel posto giusto al momento giusto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.