Berti: “La Fiorentina merita l’Europa. A Genova non si aspettavano di sudarsi la salvezza così tanto. Per la porta viola…”

L’ex calciatore, tra le altre, di Fiorentina e Sampdoria Gianluca Berti ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Servirebbero punti a tutte e due, ma non è possibile. Uno sì, ma ce ne vorrebbero tre per entrambe. Sampdoria? A Genova vogliono tanto vincere questa partita perché varrebbe la salvezza. Non penso proprio che la piazza si aspettasse di rischiare ancora la retrocessione a 180 minuti dalla fine. C’è da soffrire fino alla fine, stavolta”.

“Penso che la Fiorentina si meriti l’Europa, è la verità. Si è imposta con il suo gioco offensivo e ha una sua sua forte identità, deve andare a fare quello che chiede l’allenatore in tutti i campi. I punti sono pesanti anche per la Viola, sarà una partita in cui approccerà come nelle altre. Portieri? Se Drągowski dovesse andare via, io andrei a prendere uno giovane, di grande prospettiva, per poi metterlo dietro a Terracciano. Se fosse per me, prenderei Carnesecchi, subito”.

Articoli correlati