Questo sito contribuisce alla audience di

Brovarone: “Non c’è alternativa allo schema ‘palla a Chiesa’. Ecco come farei giocare la Fiorentina”

Bernardo Brovarone, intermediario di mercato e tifoso viola, è intervenuto a Radio Bruno Toscana. Ecco le sue parole: “Avevo grande fiducia prima della partita, la Lazio attraversava un momento negativo e mi aspettavo una Fiorentina con gli occhi della tigre: invece ho visto una squadra poco motivata, non mi è piaciuto l’atteggiamento. Il gioco latita, non vedo un’alternativa allo schema “palla a Chiesa“. Non ho dubbi sull’affermare che Pioli sia un buon allenatore, ma non si può dire che il suo sia un gioco offensivo. Manca un sistema di gioco, offensivo o difensivo che sia. Sottil andava messo prima, in questo periodo va il doppio di Pjaca: il croato non c’è ancora di gamba, ieri mi sembrava quasi supponente. Oggi giocherei con il 4-2-3-1: Dabo e Benassi in mezzo al campo, linea di trequartisti formata da Gerson a destra, Veretout centrale e Chiesa a sinistra dietro l’unico punta Simeone“.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Per competere con le prime ci vuole una punta da 20/25 reti. Le prime 5 ad esclusione del Napoli lo hanno tutte.. Juve(Ronaldo dybala mandzukic) Roma (dzeko) Lazio(immobile) Inter (icardi) Milan (higuain) fate voi.

  2. Questi opinionisti sono veramente strani. Non dico solo di Brovarone, ma in generale, fino a tre giorni fa eravamo la sorpresa del campionato, un gruppo di giovani interessantissimi, una miscela creata da Corvino in modo quasi perfetto, gestiti da un allenatore bravo e soprattutto che “fa gruppo”. ora è tutto sbagliato, tutto da rifare, non c’è carattere, non c’è gioco, non c’è grinta. E poi invitano all’equilibrio! Secondo me, se rileggessero quello che hanno detto fino a qualche giorno prima, si vergognerebbero della propria incoerenza.

  3. Brovarone ormai non sa più che dire, non riesce a segnalarsi in nessun ambito e così è costretto a sparare formazioni.
    Ricordiamoci quando diceva che Larrondo era un crack e Grygera come Maicon XD

  4. Ragazzi qui possiamo discutere quanto vogliamo, il fatto è che quando andiamo sotto non raccattiamo manco un punto.. Mi sembra evidente che se c’è da segnare a tutti i costi non c’è un abbozzo di idea sul come farlo..

  5. Secondo me, di schemi ne puoi fare quanti ne vuoi…ma alla fine conta la qualità dei giocatori che hai….e x fortuna che quest’ anno abbiamo una signor difesa…
    Forza Viola

  6. Che Pioli non abbia dato un gioco alla Fiorentina e’ chiaro, che Simeone non sia un centravanti da 20 goals altrettanto……Ma la formazione di Brovarone e’ roba da pazzi…..

  7. Non sono d’accordo! Lo dico dall’anno scorso che la Fiorentina deve giocare col 3 5 2 per creare di più e cercare di vincere qualche partita in trasferta! Simeone deve girare intorno all’uomo di peso (10 degli 11 goal nel Genoa li segnù accanto a Pavoletti), per ora affiancandogli Vlahovic, a gennaio intervenire subito con l’acquisto di una punta alla Daniele Ciofani che spizzica il pallone di testa (non ne abbiamo uno che la prende in area avversaria) e fa salire la squadra!

  8. Brovarone si che ci capisce! Come quando diceva che Larrondo era un fenomeno……

  9. Una volta tanto siamo d’accordo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.