Questo sito contribuisce alla audience di

Brovarone: “Non è vero che è tutto in mano a Salah. La Fiorentina non è una rampa di lancio per i giocatori”

Bernardo Brovarone, intermediario e tifoso della Fiorentina, parla così a Radio Blu: “Tanti giocatori hanno fallito quando hanno voluto lasciare la Fiorentina, ma nessuno si è mai reso conto fino in fondo cosa sia Firenze, se ne rendono conto sempre quando se ne vanno. E la società è stata brava a rivenderli perché tutti si sono affievoliti lasciando la Fiorentina, Cuadrado compreso. Lo stesso Daniele Pradè mi disse che sarebbe stato curioso di vedere quante presenze avrebbe fatto il colombiano in Inghilterra. Salah, decide solo la Fiorentina, se poi il giocatore vuole andare via in tutti i modi farà di tutto per cederlo facendo la sua plusvalenza, ma non è vero che tutto in mano al giocatore o al Chelsea. Pradè vede i giocatori in maniera straordinaria spero che quest’anno possa riconquistare terreno. José Mauri è un gran giocatore di gamba, deve alzare un pochino il ritmo, ma è un giocatore che se trova intensità è veramente completo. Un parametro zero interessantissimo, io lo prenderei. Basta definire la Fiorentina come una rampa di lancio per i giocatori perché non lo è mai stata. Si sta trascurando un grande spessore che la Fiorentina ha avuto anche negli ultimi anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Lajic è stato venduto a 11/12 mln ha una clausula a 25 mln ed avevo letto tempo fa che sabatini vorrebbe aumentarla a 40 mln almeno e quindi forse gli rinnoveranno il contratto perchè hanno paura di perderlo,
    Nkn so se è vero peró Iturbe è stato pagato 25/30 mln , qui so diceva che Lajic avrebbe fatto panchina e si sarebbe pemtoto della partenza,
    Alla fine è stato quaso sempre titolare ed è stato l’unico attaccante della roma a fare un campiomato decente.il loro capocannoniere dicono i numeri.
    Dopo naingollan e manolas è tra quelli positivi.

    Cerci l’hanno venduto a 5 mln, il toro a 18 mln .
    Romulo 3 mln e al verona si era lanciato, nell’ultimo anno è stato infortunato.che vuoi dirgli, capita.
    Insomma non è una regola che chi va fa pena , capita di tutto,
    Capita che cedono joveti a 30 mln e spendono 15 mln + bonus x Gomez che di ingaggio prende il doppio, poi qiesto fa malissimo, pure jovetic, questo comunque almeno è + giovane e oggi nn si è svalutato quanto il nostro o comunque ha mercato, ma diciamo che jovetic e Cuadrado hanno fatto male ma co sta qnche chi ha fatfo bene,
    in ogni caso , cambiare il campionato nn credete richieda tempo x adattarsi? Cuadrado io ora nn lo goudicherei proprio ors ma tra un anno e poi bisogna vedere dove va uno, è normale che al city , psg e chelsea la concorrenza è tosta e se ti fai male nessuno ti aspetta,
    se jovetic veniva aspettato come agomez facile che avrebbe fatto meglio, comunque non è tipo cassani, felipe, mounir , iakovemko e altro chd se nn li regali nkn se li prende nessuno a dimostrare che pure nella fiorentina nn è che tutti hanno reso a mille e forse se gente come Lajic e Neto salah è stata rilanciata come pizarro e altri il merito era del mister che hanno cacciato, ora busogna vedere se il nuovo mister ne rilancia altrettanti ma speriamo.

  2. Brovarone, che rispetto, ne dice un giorno una calda e l’altro fredda, si mettesse d’accordo con se stesso!. Ci potrebbero essere anche i contratti già firmati ma se Salah un ci vole rimanere e se ne va, ma chi lo tiene!. Andargli bene qui prenderà 2.5ml, l’Inter ne offre 4!!!!!! Come fai a convincerlo a rimanere?

  3. In mano alla fiorentina vuol dire che se tira fuori 18 milioni salah va a moena.

    E muto.

  4. ..adesso in tanti “disperati” se parte Salah, magari(ma forse sbaglio)gli stessi che ironizzavano quando arrivo’ il Messi delle piramidi, personalmente non mi innamorò (calcisticamente) di nessun calciatore, ma solo della Fiorentina !!!!!! Uso una frase fatta ma e’ la realtà “i giocatori passano la Viola rimane”. Detto questo, certo che avrei piacere se restasse con noi un’altro anno, ma se parte : auguri e buon viaggio !! Io, ripeto, resto tifosissimo della Fiorentina….

  5. Brovarone Ha perfettamente ragione tutti quelli che sono voluti andare via da Firenze o hanno fallito o si sono ridimensionati il perché è facile forse i meriti sono della società ?

  6. Strano, esattamente il contrario di quello che stanno dicendo tutti gli altri, ma che ha anche detto Rogg ieri in sala stampa,… mah….

  7. Brovarone un ci inzuppa nulla

  8. Crao Brovarone. I fatti e non le impressioni sono le cose che contano. I giocatori non restano a Firenze per diversi motivi e fra questi c’ è anche chi usa Firenze (avendo più spazio che altrove) come rampa di lancio per approdare nel giro internazionale. Il potere della fiorentina, per questioni di DIMENSIONE (si torna sempre li), di trattenere giocatori di un certo livello è praticamente nullo. Vedesi le difficoltà che abbiamo con il Baba e il Berna!!!

  9. Certo che la fiorentina è solo una tappa di passaggio,
    Lo dice il comunicato sull’addio di neto , lo dice la partenza dei vari jovetic , lajic Cuadrado ,
    Il bicchiere colmo di macia e montella cacciato così solo x aver detto un anno fa che si migliora tenendo i calciatori + forti e prendendone altri di pari livello.

    Ditemi da quanti anni viene un giocatore forte senza che ne parte un altro di pari livello o migliore?
    Montella e macia riuscivano a fare i miracoli con l’autofinanziamento in vigore da 5 anni.
    Che la normalità e’ al massimo il sesto/ settimo posto con autofinanziamento gestito senza il rinnovo di lajic e neto x risparmiare 2 soldi lo capiremo nei prossimi anni, qiesta temo sia la verità,

    Nulla di male ma il problema e che nn lo dicono chiaramente e che tenendo i migliori x un altro anno, senza scelte affrettate tipo 2000 dirigenti invece di lasciar fare a macia Montella e pradè saremmo arrivati in champions e salah restava, se poi non andavamo in champions cosa fattobile spendendo bene la plusvalenza ottenuta con ciadrado potevano rivoluzionare tutto, ma ora è stato solo un mettere i remi in barca proma del tempo x abbattere monte ingaggi, cosa che con Salah , montella, savic, e pure alternative tipo Pizarro e vargas nn potevan fare, quindi repulist e inter in champions o vincitrice dello scudetto.

  10. Invece è vero che moltissimo è in mano a Salach. Voglio vedere come faranno a fare abbonamenti quando Costui sarà andato via. Lo chiederemo a DDV.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.