Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “Abbiamo capito qual era il vero timore di Sousa ma Joaquin doveva dirlo prima. Baez serve per il futuro”

Anche Enzo Bucchioni parla della vicenda Joaquin e lo fa a Radio Bruno Toscana: “Perché Joaquin questa usa voglia non l’ha manifestata a fine campionato, sarebbe stato più facile risolvere tutto. Ora una sua partenza complicherebbe il lavoro alla Fiorentina, che aveva pensato ad una soluzione del genere contattando Borini, con cui c’è anche l’accordo. E’ vero che tenere un giocatore controvoglia è controproducente, però c’è anche un contratto. La Fiorentina è orientata comunque a seguire questa strada. Ora abbiamo capito qual era il vero timore di Sousa di perdere giocatori. Sto dalla parte della Fiorentina dal punto di vista dei fatti, perché se lui fosse andato a dirlo alla società due mesi fa avrebbe avuto una risposta affermativa. Capisco tutto l’amore che ha per il Betis, che forse è rimasta veramente l’ultima bandiera però la tempistica non mi torna. Se dovesse rimanere qua comunque credo che dopo i primi momenti di incavolatura torni a giocare come sa. Arrivo di Baez? Quando la Fiorentina ha parlato di 2-3 colpi non intendeva sicuramente questo ragazzo, che fa parte invece di un lavoro per il futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. Bucchioni stranamente tu sei dalla parte della società…vai a c….. te e i Della Valle ciabattini!!

  2. Fino ad ora ero fiducioso,comincio ad avere dei dubbi,legittimi?non so,vedremo presto.

  3. Fortuna che ci sta come Berni si fa una propria opinione e non crede alle favole e alle malignità che spara un viscidone come bucchioni.

    La prima cosa che dovrebbe fare la proprietà, ancora prima di rafforzare la squadra invece di distruggerla e prendere le distanze da uno come bucchioni,

    Se non lo fa allora non ce la faccio + a continuare a credere nella loro buona fede.
    Giá un anno fa si era capito che a prescimdere dai risultati la speranza x molti era solo ripartire da 0 cacciando l’allenatore(che si era macchiato di una grave colpa, aver dichiarato che tenendo i big e prendendo gente forte si migliora e che se nn vuoi mugliorare orestare al livello attuale puoi farl oma basta dirlo ) e tagliando nettamente il monte ingaggi.

    Peccato.

  4. Dipendesse da me al Betis non ci va’, almeno per quest anno. A giugno poi libero di andare dove gli pare. Siamo a 3 giorni dalla prima di campionato, non esiste che se ne esca con queste ca****. Sarebbe un danno troppo grosso per la squadra. Forse quando ha firmato gli hanno puntato una pistola alla tempia? e allora che rispetti il contratto. Demotivato? Scontento? vada a rivedersi i versamenti da 100.000 euro+ che regolarmente gli arrivano sul conto ogni mese e si comporti da professionista..

  5. Vede Bucchioni, capisco che lei fa gli interessi del padrone, se poi le fa piacere dare a bere a noi poveri idioti che la “bomba” Joaquin è esplosa da un paio di giorni a questa parte faccia pure staremo al suo gioco, ma la verità, mi consenta, è un’altra: La banda Mencucci e & sapevano da mesi che lo spagnolo se ne voleva andare tant’è che avevo contattato Borini ! fino a qui ci siamo !.
    Borini purtroppo , ha sparato secondo il “Gnigni” pensiero una cifra non ritenuta all’altezza con il budget a disposizione,per prendere tempo allora si è fatto finta di nulla (stesso modus operandi di Salah) e ora, a bue scappato, poi si cerca di dar la colpa al giocatore che già da tantissimo tempo aveva manifestato l’idea di tornare a casa.
    Ora mi chiedo quando durerà questo giochino intrapreso dalla dirigenza perché tanto queste storie non le beve più nessuno, cerchi perciò di non oltrepassare un certo limite, lo so ci credete tutti dei dementi, ma non tirate troppo la corda !!!

  6. Ho capito bene? Si fa passare Joaquin per scorretto?A sto punto siamo arrivati?Poerinnoi!!

  7. La società non potrà fare a meno di tornare sul mercato. Dopotutto Joaquin è un giocatore di 34 anni. Sono convinto che le soluzioni interne all’attuale rosa della Fiorentina saranno poi quelle vincenti. Chi vivrà vedrà.

  8. Visto che il Chelsea alla fine, per Salah, non ci ha dato niente e visto che hanno appena preso Pedro si potrebbe chiedere il prestito gratuito per un anno di Cuadrado con stipendio pagato dal Chelsea e lasciare andare Joaquin al Betis.

  9. Niente riconoscenza. Nel calcio non esiste. Non passiamo sempre noi da cog****

  10. È ora invece di fare gli affari ti aprono il cu** a te caro Pradè perché devi comprare giocatori buoni all’ultimo minuto.
    Fai un po’ meno il fenomeno e sii più umile.
    SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.