Questo sito contribuisce alla audience di

Bucchioni: “La Fiorentina tirerà le somme anche per quanto riguarda Corvino. Sportiello va riscattato, questo perché…”

Il giornalista Enzo Bucchioni analizza a Radio Blu vari temi legati alla Fiorentina, tra cui il Torneo Di Viareggio, il mercato passato e soprattutto quello futuro: “Ciò che è accaduto ieri al Torneo di Viareggio può essere definito soltanto come un avvenimento increscioso, oltretutto a pochi giorni dopo la scomparsa di Astori.  Chi ha commesso quel gesto ieri nella gara contro l’Empoli al Torneo di Viareggio non è un tifoso della Fiorentina. L’immagine della Fiorentina non può essere macchiata da certi individui. Sarebbe opportuno allontanare certi individui con l’esibizione dei documenti, come avviene da anni in Inghilterra. Un torneo giovanile che si basa sui valori come l’etica, il rispetto e il fair play non può cadere su un episodio di questo tipo. L’organizzazione del Torneo di Viareggio è quindi assolutamente da rivedere. La situazione finanziaria della Fiorentina è tornata ad essere rosea e quindi ci si aspetta un allentamento dell’auto-finanziamento. Certo che per migliorare serve comprare 4-5 giocatori importanti che però andranno inevitabilmente ad aumentarti il monte ingaggi. In quanto a Corvino? Quando ti dicono che a fine anno verranno tirate le somme per vedere se continuare o ripartire, allora anche il direttore generale rientra in questa analisi. Fossi Della Valle non sarei proprio contento dell’ultimo mercato di Corvino visti i soldi spesi. Escluso Pezzella che deve essere riscattato, non vedo grandi garanzie tra gli ultimi arrivati in casa viola. Simeone lo definirei un giocatore interessante cosi come lo ha descritto Batistuta nelle ultime ore. Probabilmente Corvino sapeva fin da subito che avrebbe strapagato l’argentino, tant’è che i primi contatti per la trattativa sono stati a giugno scorso. Poi sono arrivati in fondo al mercato estivo e si sono trovati alle strette, sia con Simeone che con Benassi. Sportiello lo riscatterei comunque, al massimo può essere sempre rivenduto visto anche che il riscatto è a sei milioni. Il prossimo anno vedremo se sarà lui o Dragowski il titolare, potrebbe anche essere l’alternativa del polacco che indubbiamente vuole giocare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Corvino va cambiato. Lo stipendio pagato a vuoto a Corvino consentirà comunque di risparmiare un sacco di milioni evitando tutte le spese assurde che questo signore fa. Abbiamo venduto campioni, abbiamo incassato fior di milioni ed abbiamo acquistato tanta mezze calzette, con tutto il rispetto per le persone.

  2. Massimo63, non mi sembra che ha detto delle cose sbagliate è tre mercati che fa il mago del Salento e tolti Pezzella e Veretouer che oltretutto non sono farina del suo sacco non mi pare che gli acquisti fatti dal mago del Salento si siano rilevati buoni , forse l’unici due Saponara e Milenkovic che comunque devono ancora essere rivisti per una definitiva consacrazione .

  3. Egregio Signor Bucchioni quanto è dura scrivere tutti i giorni sulla Viola. Pur concordando con lei sulla incapacità e ineguatezza del pomposamente titolato Direttore Generale Area Tecnica credo che purtroppo non verrà licenziato. Crede davvero che i Della Valle pagheranno per nulla lo stipendio di Corvino fino a giugno 2020 ? Ci rifletta .

  4. Ma come e bravo questo Bucchioni, piu lo senti parlare e piu mi convinco che se la Fiorentina lo mettesse sitto contratto con lui solo potrebbe risolvere il problema dell’allenatore de dirtetto spirtivo del direttore generake del presudente delk’addetto stampa insommma farebbbe BInNGO!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.