Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Adesso è l’ora di Dragowski, è da paragonare a Donnarumma”

Il portiere Dragowski. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai ha commentato a Radio Blu la situazione dei portieri della Fiorentina, con Sportiello autore di alcuni grandi errori nelle ultime partite e Dragowski pronto al rilancio: “Non mi piace il gioco al massacro che viene attuato con Sportiello, nonostante gli evidenti errori commessi da lui contro Juventus e Bologna. Non darei una valutazione da massacro al suo campionato, ma già da Bergamo credo sia arrivato il momento di Dragowski, la scuola polacca sta crescendo e nella loro realtà è paragonato a estremi difensori del calibro di  Donnarumma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Drago è un segone!!!! Ma lo avete visto???? Sopravvalutato da morire!!!! Per questo fa panca!!!! In allenamento da quando è arrivato ha fatto una marea di papere e per questo si ha paura di lanciarlo o mandarlo a giocare in prestito xche sarebbe bruciato….si tiene sperando migliori nei fondamentali e concentrazione ma ora non è pronto nemmeno per la serie B…

  2. Donnarumma un portiere normale gestito da un fuoriclasse, Mino Raiola!

  3. DRAGOWSKY È MOLTO, MOLTO, MOLTO, MOMTO PIU FORTE IN TUTTI I SENSI DI DOMNNARUMMA…..DONNARUMMA HA SFONDATO MEDIATICAMENTE…MA NON LO VEDO STO FENOMENO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*