Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Corvino ha avuto intuizioni formidabili, che cancellano 10 operazioni sbagliate. E ha già rifiutato 30 milioni per Milenkovic”

A Radio Blu il giornalista Luca Calamai fa la sua analisi sul lavoro di Corvino sul mercato: “Kalinic ha assunto un comportamento non da professionista, già dall’anno scorso, una totale mancanza di rispetto non solo nei confronti della società ma anche verso i compagni. Se pensiamo che tra 3-4 giorni il Milan verserà 25 milioni alla Fiorentina per lui, capiamo che è stata un’operazione straordinaria. E’ il momento di rivalutare tante operazioni della Fiorentina, vendere a 25 un giocatore di 30 anni che ha combinato tutto questo, il secondo è Milenkovic che ora vale 40-50 milioni: questi sono colpi che azzerano 10 operazioni sbagliate. Cosa ce ne frega di Gaspar o Maxi Olivera, è arrivato il momento di riconoscere che Corvino ha avuto delle intuizioni formidabili. Milenkovic? La Fiorentina ha ricevuto già un’offerta da 30 milioni, fa impazzire le squadre inglesi e piace molto anche alla Juventus. Criticare è normale e doveroso ma mi piacerebbe che ci fosse anche la critica alla critica, nel calcio si sbagliano giudizi, manca la parte di chi ammette l’errore. In entrata sono arrivati colpi formidabili l’anno scorso ma anche in uscita. Meret? Se vai in gara con la Roma perdi. La Fiorentina è andata molto avanti, specialmente con il giocatore. Ma è così, il problema è questo: oggi la Fiorentina fa un mercato diverso rispetto allo scorso anno. Sta prendendo millenials, poi deve comprare quattro giocatori importanti, ma lì ti scontri con altre squadre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. Qui si parla sempre del valore dei giocatori, delle plusvalenze, dell’apetto economico. Del fatto che sono anni che si peggiora sempre più la classifica non interessa a nessuno?

  2. Per la visione dellavallica di cui questo è sacerdote assoluto, ma solo dopo che Cecchi Gori è caduto in disgrazia perché prima era sacerdote assoluto dell’operato di Vittorio, il ragionamento può anche filare: trovi uno che in un anno raggiunge valutazioni economiche importanti, quindi azzeri 10 errori.
    Un tempo i risultati del campo erano la bussola che orientavano le valutazioni dei giornalisti, oggi nn più.
    Tuttavia, da tifoso, al quale delle plusvalenze, mi importa un tubo.
    Noto soltanto che i 9 acquisti su 9, padellati da Corvino lo scorso anno e i molti errori prodotti anche in questa stagione, hanno fruttato due fallimenti sportivi.
    Per conto mio, un dg, che produce due ottavi posti, con trend di punteggio in peggioramento, deve essere allontanato da una società che vuole fare calcio, ma va benissimo per una società alla quale nn frega nulla dei risultati sul campo, ma persegue altri obbiettivi.
    Se poi vogliamo vedere anche l’aspetto economico, due partecipazioni all’Europa League, avrebbero fruttato 40 milioni, aggiungiamo le spese per cartellini, ingaggi e commissioni varie, per le molte pappe che ha portato Corvino ….. per far pari devi plusvalensizzarne 4 di Milenkovic.
    Ergo, anche in questa occasione i’Cala, ha perso un’occasione per stare zitto.

  3. Alessandro, Toscana

    Calamai vergognoso, venduto e servo dei DV e di corvino (bistecche).

    Per i leccavalle che lo approvano non ci sono parole, sono …. (autocensura) ed un giorno non molto lontano la pagheranno con gli interessi !!

  4. Oh Calamai prima o poi ti s’asciugherá codesta linguaccia a forza di leccare il sedere ai dv !!

  5. Ciccio mi nomini sempre ma prima almeno presentati..commenta gli articoli e non ti preoccupare dei miei pensieri..qui si può esprimere la propria opinione lo sai ? Se a te piace questa proprietà e il falso magro sono problemi tuoi a me non interessa..A ME INTERESSA SOLO VEDERE LA FIORENTINA NELLE PRIME POSIZIONI IN CLASSIFICA E CHE PARTECIPI ALLE COPPE QUINDI BUON VIAGGIO CHE SEI MONOTONO E INUTILE..FV

  6. Calamai sempre più imbarazzante… a parte che Kalinic lo ha preso Sousa, ma poi cosa me ne frega a me se fa fare un sacco di soldi ai DV ma poi allestisce squadre di una mediocrità imbarazzante?! Con Corvino senza Prandelli mai vista l’Europa!!! Corvino fa solo un gran casino, spende milioni e milioni in scommesse e ovviamente qualcuna la vince anche e allora ecco che diventa un fenomeno! Cosa ce ne frega di Oliveira o di Milic?! Ce ne frega perché la squadra fa cacare!!!

  7. Corvino si deve ma svegliare!!

  8. Chi critica Corvino dovrebbe andare a pettinare le bambole…ma tanto si sa di gente frustrata in giro ke sa fare solo quello è pieno il mondo…

  9. Se Corvino e’ un fenomeno, Tare cos’e’?? Un extra-terrestre? Uno con 10 mln compra Milinkovic Savic, l’altro ne spende 13 per Benassi…..Avanti trombettieri, avanti…..

  10. bisognerebbe aggiungere Veretau, pezzella, victor hugo, biraghi, simeone, forse benassi e dabo, togliere falcinelli, esseryc, diaz, la punta esperta thereau e forse laurini per me e da 6,5 perchè servivano parecci giocatori e i soldi erano pochi soprettutto per gli ingaggi. Quest’anno servono meno calciatori ma tutti buoni vediamo che succede

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.