Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Quando Paulo Sousa dopo l’esordio di Chiesa disse che il ragazzo sarebbe diventato capitano, lo presi per matto. Ecco perchè può essere la scelta giusta…”

Durante la trasmissione Il salotto viola, il giornalista de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai, ha parlato della possibile ‘promozione’ a capitano per Federico Chiesa, naturalmente in assenza di German Pezzella: “Sfida tra Chiesa e Veretout per la fascia? Secondo me dovrebbe farlo Chiesa, perchè è un simbolo della Fiorentine e del calcio italiano. Inoltre è cresciuto nelle giovanili viola, è una storia viola. Tra l’altro ci fu tempo fa una sorta di profezia di Paulo Sousa su Chiesa. L’allenatore portoghese lo fece debuttare contro la Juventus e poi a fine partite disse che Federico sarebbe diventato il capitano della Fiorentina. Confesso che lo presi per matto. Mi sembrava un’esagerazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Io non avrei un minimo dubbio nel dargli la fascia di capitano anche perché è sempre l’unico che ci mette il 100% dell’impegno in ogni partita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.