Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Sul valore di Piccini non ci sono dubbi: è un rimpianto, uno dei tanti rimpianti viola. Ma l’errore più grosso con lui è stato fatto sopratutto…”

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai, durante Il Salotto Viola si è soffermato anche su Cristiano Piccini, talento che la Fiorentina si è lasciata “sfuggire”: “Clausula da 80 milioni per Piccini? In Spagna sulle clausule vanno larghi, però sul valore di Piccini non ci sono dubbi. E’ un rimpianto, uno dei tanti rimpianti. Però bisogna anche dire che non c’è società di serie A che non abbia qualche rimpianto. Il problema è che la Fiorentina ha avuto l’opportunità di ricomprare Piccini, tra l’altro con una cifra bassa, 3,5 milioni di euro. Credo che l’errore più grosso sia stato quello”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Il vero rimpianto è che c’è qualcuno che lo sta ancora ad ascoltare….
    Anche se facesse affermazioni stra corrette comunque sarebbe da evitare….
    Classico personaggino che è bravo a tessere lodi quando si vince e sputare invece odio e rancore quando gli si presenta l’occasione…
    A scuola uno così si prendeva a pacchine sperando che potessero essere un toccasana pur sapendo che era tempo perso….
    Al di là delle nefandezze che Corvino ha combinato…. ma questo è un discorso che dovrebbe essere valutato e commentato dai tifosi Viola e non da chi ne trae vantaggio creando solo polverone….

  2. Alessandro, Toscana

    Gabriel commento perfetto e soprattutto vero!
    Corvino è la rovina della Fiorentina!

  3. chiedi al tuo caro amico corvino perché!un direttore incapace buono solo a comprare bidoni con qualche colpo riuscito qua e là ma buoni solo per plusvalenze che reali risultati sul campo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.