Cambia il motore: Torreira è pronto a prendersi la Fiorentina

Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com©

L’infortunio alla caviglia di Pulgar e la prestazione insufficiente di Amrabat a Venezia non lasciano spazio ad interpretazioni: nelle prossime partite, toccherà a Torreira prendere in mano il gioco della Fiorentina. Fino ad oggi, l’uruguaiano è partito dal 1’ solo in tre occasioni, di cui l’ultima quasi un mese fa contro l’Udinese: colpa di una condizione fisica non ancora perfetta, ma anche dei viaggi transoceanici per rispondere alla chiamata della sua Nazionale.

Domenica, contro il Cagliari, toccherà a lui: è arrivato il momento di dare continuità all’ex Sampdoria e lo stop di Pulgar gli consegna ulteriori responsabilità. Sarà lui a far partire la manovra della Fiorentina, che negli ultimi due anni lo ha fortemente cercato e adesso ha tutta l’intenzione di goderselo. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Guarda i commenti (5)

  • ma è lui il vero geometra del nostro centrocampo,il vero play basso davanti alla nostra difesa,con grande visione di gioco,,a mio avviso non si esce da questo concetto qui.,soltanto finora è stato un'inizio di stagione surreale,per me ha ragione sarri tutta la vita!!!!!!,già due soste per le nazionali,,poi nei gironi sudamericani si giocano ora tre partite addirittura invece delle due partite.,i giocatori come torreira che già è alla ricerca della migliore condizione atletica, ,sono tornati alla vigilia delle gare di campionato, ed affaticati dalle tre gare giocate, e dal fuso orario. ecco spiegato poi il perchè mr italiano non lo ha schierato titolare a venezia.,ma le chiavi del nostro centrocampo vanno affidate a lui,,senza ombra di dubbio,,lo ha preso per questo motivo qui la nostra dirigenza.,infine,su amrabat,devo ripetermi all'infinito!!!!!,è un mediano incontrista e non un regista davanti alla difesa.,nella fiorentina per sfruttarlo al meglio io sono addirittura dell'idea che mr italiano dovrebbe cambiare modulo,,passare dal 433 al 4231,nei due centrocampisti davanti alla difesa,,amrabat sarebbe un incontrista favoloso,e potrebbe giocare al fianco di torreira vero regista del centrocampo viola.,una coppia come era nel verona di juric con veloso play basso e amrabat incontrista!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,

  • Callejon inguardabile …da sostituire…ed io proverei Castrovilli….e poi torreira titolare fisso perché giocando questo diventerà inamovibile è fondamentale

  • Speriamo sia la volta buona. Solo giocando con continuità si raggiunge i livelli di condizione ottimali. Questo Italiano dovrebbe saperlo meglio di noi.

  • Mi preoccupa Collejon. Questo e' arrivato al capolinea. Italiano deve inventarsi qualcosa, ma non si puo' vedere un giocatore in queste condizioni. Nico al suo posto e Saponara altra fascia. Si stanno pagando i soliti errori di mercato. A gennaio cediamo il bamboccio traditore e compriamo giocatori diqualita', non le solite incognite! E guardiamo al calcio sudamericano, tanto i Scamacca,Lucca,Belotti,Berardi....non arriveranno. Ma Burdisso, che l'hanno preso a fare!

Articoli correlati