Questo sito contribuisce alla audience di

Cassano: “Quando ho debuttato in A la Fiorentina aveva Batistuta e Rui Costa e arrivava settima in campionato…”

Antonio Cassano è tornato ad allenarsi con la Virtus Entella ed ha parlato in conferenza stampa. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni: “Io penso che penso che in tre o quattro settimane si può avere una condizione accettabile. Ho una grande fortuna che da parte mia ho la qualità. Quello mi fa velocemente arrivare al top. Vedendo questa Serie A quanti giocatori scarsi ci sono…Questa è la realtà dei fatti. Quando ho iniziato in A nel 1999 la Fiorentina arrivava al settimo posto e in avanti c’era Batistuta, Edmundo e Rui Costa. Oggi vedete voi. Esclusa la Juve che fa un campionato a parte con una squadra clamorosa, togli Higuain, trovatemi qualche campione che in quell’epoca là poteva giocare. Ne vedo pochi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. beh in effetti nel 99 2000 la viola è arrivata al 7° posto…

  2. Settimo ci arrivavi te fenomeno denoattri,possibile che ti continuano ad intervistare?giocatore moooolto sopravvalutato

  3. È in confusione….faceva parte delle 7 sorelle e in quegli anni arrivava terza o quarta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.