Cecchi Gori: “Niente Covid, ho la polmonite. Ma sono sereno”

“Ho solo una polmonite, niente Covid che in realtà ho già avuto e ne sono guarito”. Queste le parole utilizzate dal produttore cinematografico ed ex presidente della Fiorentina, Vittorio Cecchi Gori, rispondendo all’ANSA dall’ospedale Gemelli di Roma dove è ricoverato.

E ancora: “Sono sereno: il fatto è che a 80 anni ci si indebolisce, mi danno l’ossigeno, ma – ribadisce – niente Covid“.

Guarda i commenti (10)

  • In bocca al lupo Vittorione!!!! E ricorda a tutti che tu, in una situazione disperata, hai dovuto cedere Bati, Rui e Toldo a tre squadre non particolarmente simpatiche come i giallozozzi e le strisciate milanesi. Ma mai e poi mai li avresti venduti alle melme gobbe schifose! Grazie eternamente per questo.

  • Ti ho amato e profondamente odiato...ma a tanti anni di distanza e nonostante tutto dopo che si è cominciato a capire la melma del calcio e di quanta gentaccia vive e vegeta in quello sporco mondo , ti voglio bene..ciao e rimetteti presto da un tifoso non più giovane

  • Vai Vittorio ,quanto tu ciai fatto divertire,telefona al calabrese e spiegagli come si fa !

  • Vecchio ultra', tu gli puntavi una pistola tempia x garlo firmare? Lo capisci che ogni volta che Rocco ha fetto si alle nuove richieste del neogobbo, ha rialzato ancora le pretese? Ma di che tagioni?

  • Grande Vittorio, unico e grande presidente!!!!!

  • Per vecchio ultra:
    poverino, capisci parecchio; con il calcio di oggi batistuta non sarebbe durato che un paio d'anni a Firenze...
    Non c'entra nulla dire che quel bugiardo vigliacco di vlahovic con cecchi gori sarebbe rimasto a Firenze

  • Grande Vittorio se c'eri te alla Fiorentina il serbo non lo vendevi .
    Auguri di buona guarigione grande presidente.

  • Capito come funziona la propaganda dei media? Era ricoverato x covid!!

Articoli correlati