Centravanti: Fiorentina a un bivio. Le soluzioni migliori in mano ai dirigenti viola

Straniero da rilanciare o italiano (e nazionale) svincolato. Come abbiamo già scritto, la Fiorentina in questo momento ha due soluzioni interessanti in mano per il ruolo di centravanti e se vogliamo anche due filosofie diverse.

Da una parte c’è Luka Jovic, il serbo del Real Madrid che la società è pronta ad accogliere anche in prestito, pagando fino a tre milioni di euro di ingaggio (il 50% del suo salario netto annuale).

Dall’altra invece c’è Andrea Belotti, uno che la Fiorentina conosce bene e che viene caldeggiato dal diesse Pradè, che ha provato a corteggiarlo anche in passato. Ora che è svincolato, ora che il presidente del Torino, Cairo, non ha più voce in capitolo con le sue richieste economiche fuori mercato per il suo cartellino, è molto più facile da avvicinare rispetto al passato.

Questo offre il mercato in questo momento, più che Pinamonti o più che ogni altro nome, nel ruolo, che è stato accostato alla Fiorentina. Poi l’evoluzione ci dirà se questo bivio verrà consolidato e magari anche risolto, oppure se diventerà un trivio e si allargherà ancora.

Guarda i commenti (14)

  • Ma quale Jovic... è un giocatore da rilanciare perciò a rischio, vuole un botto di soldi e non sarà mai tuo perché il Real lo ha pagato 60 milioni perciò bene che vada è un'operazione uso Odriozola.... allora puntiamo su Pinamonti che si può alternare con Cabral, disponibile a stare anche il panchina a differenza di Jovic e può risultare un bel prospetto futuro altrimenti io non disdegnerei nemmeno l'usato sicuro Belotti...sempre una garanzia... tanto il Milan non lo vuole...anche se rischi di sacrificare in panchina Cabral

  • Io prenderei mertens e pinamonti sperando Nell evoluzione di cabral. Oltre a soli 3 esterni Gonzales, ikone, Saponara! Via sottil, kouame, callejon, kokorin, pulgar, benassi, Duncan, rasmussen, nastasic, Ranieri.. X l Europa ci vogliono 70 gol e un centrocampo che corre, rincorre e argina.. Questi che noi teniamo in A, sono tutti da neopromosse o B

  • Belotti mi piace poco, e vuole uno stonfo d’ingaggio, Jovic proprio noooooo. Cosa paghiamo 3.mil di stipendio a uno che ha fatto 7 gol in 3 anni!!!!! Tanto non si riprende e basta con gli scarti, Ribery, Calleyon, Kokorin tutti risultati totalmente inutili, questo sarà il prossimo Tello, O G. Dias e basta con queste ciofeche

  • Ho letto da qualche parte che Belotti ha ricevuto un'offerta da Cairo di 3 milioni e lui non ha accettato.Ho anche letto che aspira ad arrivare al Milan e non so cosa potrebbero offrirgli i rossoneri.Alla Fiorentina? nella migliore delle ipotesi potrebbe ricevere la stessa cifra(ma io non ci credo) che gli ha offerto il Torino,quindi cosa verrebbe a fare a Firenze ,tanto valeva starsene lì.

  • Belotti non ha le caratteristiche di vlahovic e secondo me non si sposa con il gioco di italiano....mentre jovic se torna quello dell ' eintracht è proprio.il sostituto ideale

  • Dario, si fa così (la tua è una domanda retorica) perché a Belotti dovrebbero garantire 3 milioni l'anno per più stagioni, ogni scelta è meramente economica.

  • Perdonate ma Andrea Belotti è impresentabile oggi!! Forse e dico forse era accettabile 3 o 4 anni orsono. Adesso è francamente inguardabile. Vada, se ci riesce, dove crede,

  • Conoscendo la società probabilmente potrebbero sperare nel rilancio di Kokorin ;)

  • La soluzione centravanti per la società viola sarà non quella migliore sul piano tecnico sportivo, ma quella più economica quindi prenderanno qualcuno in prestito a zero euro (Jovic) con l'ingaggio pagato in buona parte dal Real oppure Belotti svincolato ma il cui ingaggio deve risultare minore di quello da dare a Jovic. Poi potranno pure prendere Djuric della salernitana che non costa nulla perchè te lo regalano

  • Ma è mai possibile che si preferisce il prestito secco con pagamento di 3 milioni di euro di ingaggio e non prendere un calciatore svincolato e fargi un contratto triennale per poter programmare il futuro.

  • La Fiorentina se non prende Belotti prenderà sicuramente uno peggiore.. Questa è la specialità di Prade` e Barone

  • Andrea Belotti, 28 Anni e assoluto esperto del campionato italiano.
    Ha raggiunto una buona maturità calcistica e ha sempre fato il suo in area di rigore.
    Lo possiamo prendere a titolo definitivo e invece???? No, puntiamo su un prestito secco con 50% di pagamento ingaggio dal Real Madrid.
    Praticamente siamo CEREBROLESI.

Articoli correlati