Questo sito contribuisce alla audience di

Che carattere signor Pjaca! Ora però la Fiorentina aspetta sul campo la sua bella copia

Fin qui a Firenze abbiamo visto solo la copia sbiadita di Marko Pjaca, l’uomo che in estate doveva comportare il salto di qualità: pochi spunti, poca brillantezza, pochi di quei dribbling che ha detto di apprezzare molto, un solo gol, regalato dalla difesa della Spal. A Genova la prima da titolare a metà settembre, con un paio di reti sfiorate, a Milano un ottimo impatto e poi tante ombre nel rendimento del croato, al punto che Mirallas tutto sommato l’ha messo nel mirino per sorpassarlo. Di certo (e di confortante) c’è che del vero Pjaca non abbiamo visto ancora molto: lo sa lui stesso e infatti l’idea di associarsi ad Hazard o Neymar è di quelle apparentemente folli ma anche molto ambiziose. Il carattere è di quelli ambiziosi, di chi punta ancora al top, dopo essersi visto togliere tanto dai problemi fisici: sta a lui rispolverare la propria bella copia e mostrarla a tutta Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. …forse fra i due litiganti, il terzo gode…..non riuscirà a trovare la condizione migliore e la Fiorentina non lo riscatterà, la Juve lo darà in prestito, ad altre condizioni di vendita e Piaca troverà la consacrazione in un’altra squadra che lo acquisterà….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.