Questo sito contribuisce alla audience di

Chi punta il dito contro Pioli?

Non è certo una Fiorentina priva di problemi quella che si appresta ad iniziare il campionato. Le amichevoli estive hanno alimentato qualche malumore e i ragazzi di Pioli non vedono l’ora di poter dimostrare il loro valore sul campo. Pioli, appunto, un allenatore che si è sempre fatto ben volere dai tifosi dimostrandosi in primis un grande uomo e una persona straordinaria. Ma che dire invece del Pioli allenatore? Non c’è dubbio che alla base dei successi di ogni squadra ci siano il gioco e l’identità impressi dal mister, e in questo senso non sono pochi coloro che puntano il dito proprio contro di lui, al netto dell’effettiva qualità della rosa. Anche Pioli comunque avrà presto l’opportunità di rispondere sul campo, o meglio dalla panchina, per dimostrare che non è lui il primo problema della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. È incredibile la percentuale di post di etpe sempre sbagliati ..fuori tema e infestati di provocazioni..vabbè ci sono anche quelli come lui..si devono sopportare…FV

  2. Tifolamagliaviola

    E’ come Saponara, e’ un’ottima persona. All’Inter, con una squadra vera, fece maluccio … A Firenze fa quello che puo’ con quello che passa il convento. Se centra l’obiettivo del settimo posto e’ un mago, ma puo’ essere che anche lui si stufi di questo andazzo … Non ho capito la fissa su Eysseric, inguardabile tutto l’anno, giovani zero …

  3. A me Pioli piaceva, lo trovavo l’allenatore giusto per noi, l’anno scorso non mi ha entusiasmato, le idee di questo precampionato non mi piacciono ma vediamo come va questa stagione, spero che riesco nel raggiungere l’obiettivo e di trovare un qualificazione per la prossima Europa league ma per l’anno prossimo scommetterei su semplici

  4. pioli deve anche migliorare la gestione delle settimane con le gare infrasettimanali, lo scorso anno andava spesso in confusione. ora la rosa è ampia e può scegliere al meglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.