Questo sito contribuisce alla audience di

Chiesa: I tifosi del Napoli ci provano, ma lui non cade nella trappola…

Per passare questa parte delle sue vacanze, l’attaccante della Fiorentina, Federico Chiesa ha scelto di andare, in compagnia della fidanzata a Capri. Ogni sera, ad ogni appuntamento pubblico, il giocatore viola è stato subissato di richieste di foto e autografi, così come accaduto ieri al Ristorante Villa Verde, uno di quelli più rinomati. Tante anche le frasi del tipo “quando vieni a giocare al Napoli?” pronunciate dai tifosi partenopei molto presenti, ovviamente, nell’isola. Domande schivate sempre con un sorriso da parte del giocatore viola che dovrebbe rimanere almeno un altro anno a Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. ATTREZZARE UNA GRANDE FIORENTINA ATTORNO A CHIESA…UNICA STRADA PERCORRIBILE PER PROVARE A VINCERE UN TROFEO

  2. Forse “viola a bestia” voleva dire che a Firenze sappiamo tutti che, bene che vada, Chiesa resterà qui un altro anno e poi se ne andrà. Questa è la programmazione, il famoso progetto dei della valle. Si chiama “vivere alla giornata”!

  3. Ma rimarrà anche qualche anno di più….su con la vita giornalisti fiorentini

  4. Quante bestialità ! Cervelli da gallina .Se ti assume dico se… con DV potresti lavorare di meno, perchè ti senti umiliato dai Napoletani ? Forse avrai qualche complesso di inferiorità ci sono centri specializzati…

  5. Il commento di VIOLA A BESTIA,sinceramente non l’ho capito. O è un bimbo di massimo 15 anni,oppure ha dei problemi seri di comprensione. Cioè Neymar va a cenare a Bologna e i tifosi bolognesi che sono nel ristorante gli chiedono scherzosamente quando lui andrà a giocare con loro,e questa sarebbe una umiliazione per i tifosi del PSG?????? Hai 12/13 vero? Non hai finito neppure le elementari giusto? Altrimenti non si spiega il tuo messaggio.

  6. …grazie ciabattini oggi lavoro 13 ore..Ognuno ne può sparare una a piacimento, anche per sfogarsi

  7. Grazie ai DV siamo umiliati anche dal Napoli…grazie ciabattini…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.