Questo sito contribuisce alla audience di

Ci credete alle coincidenze?

Domani in porta ci sarà Lafont, e forse siamo tutti più felici. Ma le ultime due partite della Fiorentina hanno emesso un verdetto fondamentale: Dragowski è cresciuto, ha acquisito sicurezza e ha sfornato due ottime prestazioni. Almeno adesso i tifosi viola possono stare tranquilli, sapendo che alle spalle del titolare c’è un secondo di buona affidabilità. In ogni caso, speriamo tutti che Lafont non abbia ricadute e che possa confermarsi tra i pali viola cominciando a mostrare tutte le qualità che si vociferano su di lui. Firenze, dopo tanti anni, ha bisogno di ritrovare un portiere di alto livello, che diventi un simbolo della squadra e che possa portare punti in classifica. Tutto questo non succede dai tempi di Sebastien Frey, un altro francese… ci credete alle coincidenze?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. L’ultimo anno frey aveva alle spalle un portiere polacco…coincidenze?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.