Questo sito contribuisce alla audience di

Clamoroso a Milano: l’Inter perde al 96′ Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

L'attaccante Domenico Berardi. Foto: Fiorentinanews.com

E’ terminato da pochi minuti il lunch match che ha visto di fronte Inter e Sassuolo a San Siro e terminato con uno 0-1 che blocca l’Inter e fa un grande favore alla Fiorentina. Assoluti protagonisti i portieri Consigli ed Handanovic, autori di tante parate spettacolari. Nel finale meglio l’Inter, fino all’episodio decisivo: Miranda atterra Defrel in area di rigore al 94′. Dal dischetto Berardi batte Handanovic e il Sassuolo espugna San Siro, lasciando l’Inter a +1 sulla Fiorentina.

Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Ieri la partita l’ha persa Sousa…il resto,dai Della Valle alla coperta corta…tutto vero…ma ieri Sousa ha sbagliato in modo più che evidente.

  2. Aumento il rammarico però va bene così e questo dimostra che le partite non sono mai troppo scontate: e 38 punti alla fine del girone di andata sono un bel risultato per una squadra costruita con la logica del baratto. Spero ora in un paio di acquisti di qualità anche se credo sempre poco nel mercato di gennaio.

  3. Grande occasione mancata per la Viola. Mi dispiace ma siamo una squadra senza personalità e carattere che manca le opportunità e le coincidenze favorevoli. Ho visto inter Sassuolo e tutte due hanno dato il massimo fino alla fine lottando su ogni pallone ed un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto anche se il Sassuolo non ha rubato nulla. La Viola non è invece mai stata in partita ed ha meritato la sconfitta. Ci sta di perdere ma non così. Non è solo questione di cambi all altezza

  4. Lo sapevo che succedeva questo , adesso ci manca che perde anche il Napoli e stasera i gobbacci maledetti sono in testa , che occasione abbiamo buttato maremma ……..

  5. Rallegriamoci ma non esaltiamoci. ai punti l’Inter avrebbe dovuto vincere ma ha trovato un Consigli stratosferico. Non ha fatto la figuraccia che abbiamo fatto noi che abbiamo tirato due volte in porta. Anche Handanovic ha fatto un paio di miracoli, perche’ il Sassuolo e’ forte e se la gioca ovunque. Anzi vedendo questa partita mi meraviglio che noi abbiamo tutti questi punti piu’ di loro. Peluso ,Wrsalico, Duncan , Missiroli, Sansone, Berardi , Defrel sono giocatori al livello dei nostri

  6. Ma quale favore!Che qualcuno ancora pensa che siamo in lotta per lo scudetto?Creduloni e ingenui si ma ora basta!Ieri abbiamo avuto la sensazione di come i tifosi siamo pià avanti della dirigenza.Solo con il buon senso si capiva che servivano due tre acquisti buoni subito per rimpinguare un organico logoro e con riserve imbarazzanti(Roncaglia su tutti ma anche Tomovic, Gilberto? e co).Invece i patron ciarlieri hanno nascoto ancora una volta la manina e sono permalosi se li contestano.Il minimo!!

  7. E Paulo Sousa si lamenta della coperta corta. Se perde in casa una corazzata come l’Inter, che ha acquistato tantissimi giocatori, perchè non dovrebbe perdere la Fiorentina che è stata spinta nel baratro dallo stesso Paulo Sousa, che ha mandato in campo Mati Fernandez, Kuba e Roncaglia? La formazione la fa lui e quindi quando gli avversari la ridicolizzano lui deve avere la lealtà di riconoscere le proprie colpe, dicendo: ho sbagliato a mandare in campo Kuba, Mati e Roncaglia. Basta scuse.

  8. Questa è una gran botta di c…!! Se abbiamo le OO dovremo dimostrarlo a Milano…ora o mai più!

  9. Il rammarico aumenta, intanto è passata quasi una settimana di mercato ed ancora nessuna foglia che si muove, meno male che dovevamo anticipare le mosse degli altri, intanto pare che su Lisandro stanno puntando sirene Inglesi in questo caso perdiamo in partenza

  10. Alla faccia di quel gufo menagramo di Sconcerti…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.