Questo sito contribuisce alla audience di

Clamoroso: Milan deferito dalla Uefa e Europa League a rischio. Fiorentina preallertata

Stando a quanto riportato da Sportmediaset, la Fiorentina, che ha concluso all’ottavo posto, sarebbe stata preallertata dall’organo amministrativo del calcio europeo perchè i documenti sul settlement agreement presentati dalla dirigenza del Milan non avrebbero convinto la Uefa. I rossoneri, deferiti dalla camera di investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA, potrebbero infatti rischiare l’esclusione dalla prossima Europa League a seguito della decisione da parte della Uefa stessa di non accettare il settlement agreement e negando così il patteggiamento. Nel caso che questo scenario si manifestasse l’Atalanta andrebbe diretta ai gironi e la Fiorentina accederebbe nel secondo turno preliminare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

46 commenti

  1. CiccioVan, quello sfortunato sei te, vatti a guardare che incidenza ha lo sponsor Mapei, sul fatturato globale del Sassuolo.
    Piglia pesa e porta a casa.

  2. I della Valle avendo percepito un ipotetico rischio hanno deciso di rimettere in vendita per l’ennesima volta la Fiorentina 🙂

  3. Sono D’ACCORDO con quelli che scrivono che in queste ore il sig DIEGO DV non sta passando ore tranquille..questo inaspettato e molto realistico ripescaggio vuol dire fare uno sforzo economico molto superiore a quello previsto..magari fornirà prove contro la FIORENTINA per essere escluso anche lui..di sicuro sta sudando freddo..FV

  4. Si dice che abbiano visto Cognigni travestito da rom cercare, senza successo, di rubare portafogli ai turisti per rimpinguare le casse della Fiorentina in vista EL, si dice che Corvino abbia già venduto il raccolto di olive dell’anno prossimo e con quei soldi ha opzionato un sudanese, sicuro talento come trequartista, per la EL, si dice che Don Diego del Foulard, a questa notizia che rischia di fargli tirare fuori dei soldi, in prestito naturalmente, ma sempre imprevisti, abbia strappato dalla rabbia uno dei suoi costosi foulard offendendo tra i denti Fassone, si dice che Andreino abbia esclamato : Europa League ? ma perchè? ma non siamo arrivati ottavi ? Io ho chiaramente fatto dell’ironia, ma molto probabilmente l’aria che tira ” in Fiorentina” non deve essere tanto diversa.

  5. E ma che sfiga che haisundas69! Ci hai provato ma hai sbagliato ancora!
    La sponsorizzazione da parte del proprietario è consentita purché non sia falsata rispetto al valore della società.
    Motivo per cui manchester city e psg con le mega sponsorizzazioni delle compagnie degli emirati sono state sanzionate, la juve che rientra nei parametri no mentre il sassuolo che non è in europa può fare come gli pare perché figurati se in italia si controlla qualcosa.
    Quanto all’inter ti ripeto che non ha scelto nulla e la risibile multa era di 5 milioni più altrettanti lasciati in deposito cauzionale che sarebbero stati restituiti dopo anni solo se avessero mantenuto i patti…

  6. @Poppo: Preferisco tutta la vita giocarmi l’Europa League ed iniziare la preparazione con largo anticipo per preparare i tre turni di qualificazione ai gironi (secondo turno – terzo turno e play-off, in totale sono 6 partite) piuttosto che partire come tutti gli anni e puntualmente arrivare ottavi o noni: tanto retrocedere, con le squadre che ci sono in Serie A, non retrocediamo quindi mi prendo una grande Europa League giocata da protagonista e un eventuale 12/13 posto in campionato piuttosto che un 8 posto senza le Coppe. L’Europa ha un grande fascino anche se sulla carta si tratta di quella minore: che poi non è neanche una competizione minore basta vedere la squadra che ha vinto il torneo quest’anno e le squadre che si sono affrontate dagli scontri diretti in poi!! E’ chiaro il girone lascia molto a desiderare con trasferte lontanissime e con squadre dal blasone nullo però se superi il turno poi la competizione cambia totalmente e il livello si alza tantissimo!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.