Questo sito contribuisce alla audience di

Clasie: “Vicino alla Fiorentina. Poi ho detto NO perché…”

Daniele Pradè puntava molto su Jordy Clasie, voleva farne l’erede di Pizarro nella sua Fiorentina ed è andato anche vicino a prendere il giocatore olandese che attualmente gioca nel Club Bruges (arrivato in prestito dal Southampton): “Dopo due anni al Feyenoord potevo andarmene – racconta Clasie – Si era fatta sotto per prendermi la Fiorentina e avevo parlato con il loro direttore (Pradè per l’appunto ndr). Alla fine ho detto no perché non mi sentivo pronto e mi sembrava troppo presto per lasciare il Feyenoord. Sentivo di non avere ancora finito la mia esperienza in Olanda”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Questo ha annusato puzzo di bruciato , mica bischero !

  2. Abbiamo Veretout non ci frega un …. di Clasie…ora mettiamo pure questo a fare polemica….tanto….chi non c’è ha sempre ragione ovvio….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*