Questo sito contribuisce alla audience di

L’affondo della Fiorentina: “Noi, con chiaro ruolo da spettatori e abituati a guadagnarci sul campo la partecipazione alle coppe…”

La Fiorentina ha diramato una nota sulla vicenda legata alla sentenza del Tas che ha riammesso il Milan in Europa League, a tutto danno dei viola: “In tutta questa vicenda la Fiorentina ha avuto un chiaro ruolo di spettatrice rispettosa delle decisioni che le Autorità competenti avrebbero preso. Teniamo inoltre a precisare che noi la partecipazione alle Coppe siamo abituati a guadagnarcela sul campo per meriti sportivi come del resto abbiamo fatto per tanti anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. e a proposito di essere spettatori, sarebbe giunta l’ora di smettere di essere spettatori dei successi altrui, è giunta l’ora di tornare vincenti, determinati e protagonisti!!

  2. comunicato tardivo e perdente!! il calcio cari della valle non si fa solo in campo ma pure nelle stanze dei bottoni!! dovete avere zero fair play in un mondo dove non ce n’è!! basta rispetto per chi imbroglia!! è sembrato che non vi interessasse andare in europa (magari come spero non era così), siete stati troppo passivi verso le sentenze!! dovevate impuntarvi nel difendere l’operato di chi le regole le rispetta più che alla lettera!! imparate a battere i pugni in lega, perché se il milan si è iscritto illegalmente al campionato per anni creando disparità e facendo concorrenza sleale, è colpa della figc!! ma queste cose vanno dette senza paura!!

  3. Tifolamagliaviola

    Io mi sono proposto di non intavolare conversazioni coi leccavalle, che nella strangrande maggioranza sono gobbacci che amano vedere le nostre reazioni disperate ad avvenimenti come quello di oggi. Il comunicato e’ un autogoal perche’ sul campo la EL l’ha conquistata il Milan, noi siamo arrivati dopo l’Atalanta …. forse chi lo ha scritto non si rende conto o non e’ al corrente di come e’ finito il campionato … che poi il Milan abbia rubato, come altre squadre, e’ papale, non si discute

  4. Preferisco stare fuori quest’anno e far crescere tanti nuovi campioncini che abbiamo in casa. Forse sarà un anno sorprendente. Milan. Manca ancora la sentenza della sanzione. Non sono stati assolti. Potrebbero essere obbligati a non fare mercato, e/o restituire una cifra che non glielo permette. C’è già qualche dirigente che ha detto che avrebbe preferito l’esclusione…… Senza mercato sono paralizzati per molto tempo, entrate e uscite? Programmi? Vedrete gente, vedrete!!!!!!

  5. Giusto il comunicato, alzare i toni avrebbe creato altri problemi. Ora fossi i Dv userei un extra budget anticipato per suonarglierle sul campo. Per fortuna esiste la Var altrimenti quest’anno saremmo tornati al solito…Rigore per il Mafilan..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.