Questo sito contribuisce alla audience di

Corriere Fiorentino: Ma l’autofinanziamento continua…

Sul Corriere Fiorentino leggiamo a pagina 11 sulla Fiorentina: “Chi resta e chi fa le valigie”. Sottotitolo: “Squadra a pranzo insieme prima del rompete le righe: la palla passa a Corvino. Tenere i titolare, cedere le riserve. Ecco la strategia viola. Ma l’autofinanziamento continua”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. So che al momento è difficile se non impossibile,ma dobbiamo cercare di aiutarli a decidere di andarsene , non ci sono alternative se vogliamo rivedere il calcio ,anche se non ad altissimo livello,ma fatto veramente e con passione a Firenze .

  2. In sè e per sè il problema non è l’autofinanziamento, cioè vendere qualche titolare, anche se quello che facciamo noi non è davvero uguale a quello che fa la juve, il problema è reivestire i soldi presi dalla cessione di un buon titolare con altri buoni titolari. Cioè l’esatto contrario di quanto ha fatto Corvino l’anno scorso quando ha speso 75 milioni e di giocatori indovinati davvero sono due-tre al massimo. Altre squadre, vedi la Lazio, fanno autofinanziamento ma hanno chi poi reinvste tutto e bene sia perchè è un ottimo professionista ( Tare) sia sotto la spinta “critica” ( diciamo così) dei tifosi. Ed a noi amncano entrambe queste caratteristiche visto che Corvino è ormai logoro e che noi siamo stati in gran parte lobotomizzati dai Della Valle con scuse , ricatti, parole ed opere.

  3. Mi sa che invece terremo le riserve perché nessuno li vuole manco a tegalarli..
    E come il solito dovremo vendere qualche titolare…
    E come al solito… non si può friggere con l’acqua o per fare le omelette ci vogliono le uova
    Avanti popolo viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.