Questo sito contribuisce alla audience di

Corsi: “Della Valle giustamente arrabbiati, meritano una statua a Firenze. Saponara? Ha avuto problemi a livello psicologico”

Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, a Lady Radio affronta alcuni temi importanti di casa viola: “L’avvio di stagione della Fiorentina non è stato dei migliori, ma ritengo che il lavoro di Pioli possa essere ritenuto eccellente, ed i finora risultati sono superiori alle aspettative; i giovani acquistati stanno facendo vedere il loro valore e dovessero essere aspettati. Saponara è in difficoltà, i problemi che ha in viola li aveva evidenziati anche a Empoli. Ha avuto problemi a livello psicologico, deve riuscire ad assumersi responsabilità. In passato Per lui ho rifiutato 16 milioni, ma adesso è arrivato il momento di mettersi le difficoltà alle spalle e dimostrare maturità, cercando di sfruttare le occasioni che l’allenatore gli concederà da qui al termine della stagione. A Firenze dovrebbero fare una statua ad Andrea e una a Diego Della Valle. Hanno speso tanto, e i tifosi esigono ogni anno che vengano spesi trenta milioni; la famiglia marchigiana ha regalato soldi e messo passione ma nessuno glielo riconosce; ora sono arrabbiati e capisco che lo siano, hanno ragione: bisognerebbe essere più riconoscenti verso chi ha costantemente portato la Fiorentina in Europa”:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Corsi è uno di quelli che a stare zitto farebbe sempre bella figura…

  2. Che siano peggio dei genovesi è appurato, non capisco però il perchè sistematicamente Corsi debba uscire con dichiarazioni riguardanti altre societá , ma un pochino di caz…ttini sua se li potrebbe fare ! Pensi al suo Empoli in B !

  3. Ragazzi la butto lì……. ma siamo tanto sicuri che le due permalosette dei della Valle siano tanto ricchi? A me sembrano due morti di fame….. sono convinto che se’ ci trovassimo a cena insieme gli pagherei la cena io a sta’ pezzenti……

  4. Soprattutto perché eravamo in ottima posizione . È stata una grande delusione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*