Questo sito contribuisce alla audience di

Cronaca di un amore che non ce l’ha fatta a sbocciare

Un amore noto a tutti, eppure mai sbocciato. Storia di un sentimento reciproco che non ha trovato concretizzazione, quello tra Nicola Sansone e la Fiorentina. Gli indizi provanti erano stati lasciati proprio dal giocatore, che sui social postava commenti e rispondeva ai tifosi viola esprimendo la sua voglia di venire a Firenze. Evidentemente, però, l’operazione Mirallas si è rivelata più economica e con l’arrivo di Pjaça Corvino ha preferito virare su di lui, lasciando Sansone con il cerino in mano. La Fiorentina comunque vanta degli ottimi interpreti in quel ruolo, ma soltanto il campo potrà dirci se è stata fatta la scelta giusta oppure se sarebbe stato meglio seguire il cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Caro Sansone mi dispiace molto ma ormai a Firenze il calcio non viene più praticato. La squadra viene fatta soltanto in base a criteri economici e non sportivi.infatti sono arrivati tutti giocatori difettati e che quindi costano meno, difensori solo dalla serie B e qualche giovane da campionati secondari. Morale della favola i giocatori normali non vengono neppure trattati. Siamo alla frutta da un pezzo…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.