Questo sito contribuisce alla audience di

Da comparsa a titolare

Acquistato per quattro milioni di euro la scorsa estate, Nikola Milenkovic rappresenta il presente e il futuro della difesa della Fiorentina. I primi periodi a Firenze però, sono stati difficili e caratterizzati da panchine continue: poi a Cagliari, complice l’infortunio di Pezzella, è stata inserito da Pioli negli undici titolari e confermato pochi giorni dopo con la Lazio in Coppa Italia. Dopodiché è stato rilanciato da titolare contro Bologna, Juventus e Atalanta, partite nelle quali ha confermato quanto di buono si diceva nei suoi confronti. Contro i nerazzurri è arrivata anche la prima espulsione, scontata contro il Chievo Verona: Pioli l’ha poi schierato dall’inizio contro il Benevento, confermando che Milenkovic è diventato più che una semplice alternativa a Laurini e Bruno Gaspar. Contro il Torino si prospetta la quarta presenza da titolare consecutiva (tolta la squalifica contro il Chievo): Pioli crede in lui e il serbo è pronto a cogliere la nuova occasione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.