Questo sito contribuisce alla audience di

Dalic: “Ecco perché ho rimandato a casa Kalinic”

Zlatko Dalic, commissario tecnico della Croazia, ha ufficializzato l’esclusione di Nikola Kalinic, ex attaccante della Fiorentina in forza al Milan, direttamente dal ritiro della Nazionale in Russia: “Nikola si stava scaldando negli ultimi minuti contro la Nigeria, volevo inserirlo in campo ma mi è stato detto che non sarebbe subentrato. E la stessa cosa era successa contro il Brasile. Ho bisogno di giocatori sani, che possano aiutare la squadra e i compagni. L’ho mandato via perché non è così, se per due volte non sei pronto per entrare”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Si è rivelato per quello che è:un pagliaccio. Che personaggio ridicolo. Ti auguro di sprofondare nella cacca, il tuo habitat naturale.

  2. Claudio di Ferrara

    Che vergogna. C’è qualche pseudo tifoso viola che ancora rimpiange questa m… A

  3. Io se fossi ad un mondiale qualsiasi ruolo mansione o figura di una nazione sarei orgoglioso e fiero solo per il fatto di esserci, se poi mi mandano in campo e tutto il mondo mi vede allora sarei super felice

  4. Ma il certificato della mutua non l’aveva presentato al ct? Povero kalinic, che omuncolo.

  5. Alberto viola Club Roma

    Ha fatto bene! Secondo me kalinic è andato fuori di testa.
    Troppi soldi fanno male.

  6. Veramente un bello *******

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.