Questo sito contribuisce alla audience di

Dalla delusione Nazionale al riscatto con la Fiorentina?

Non è sceso in campo Davide Astori nello spareggio per i Mondiali che ha visto l’Italia di Gian Piero Ventura naufragare, ma ha fatto comunque parte del gruppo negli ultimi anni ed è stato parte di uno dei momenti più neri della storia del calcio italiano. Torna alla Fiorentina senza aver giocato e faticato ed è pronto a riprendersi la fascia da capitano e rinnovare con la FioreGórnik Zabrzentina. Dopo la prestazione negativa con il Crotone e gli alti e bassi di inizio stagione, tutti si aspettano di più da Astori, che prolungherà il suo rapporto con la viola e dovrà continuare a guidare il gruppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Quanti lustri sono passati dall’ ultimo capitano con le palle?

  2. Caro astori, non ci possiamo concedere debolezze caratteriali. Serve massima grinta e testa solo alla gara odierna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.