Questo sito contribuisce alla audience di

Dati Opta: svelati i “pilastri” di Roberto Mancini

Pochi minuti fa sono stati resi noti i dati Opta sulla gestione di Roberto Mancini sulla panchina della nazionale italiana. Secondo i i dati raccolti, l’allenatore di Jesi non ha mai fatto a meno di soli due giocatori dal suo arrivo a Coverciano: i più impiegati sono l’ex Napoli Jorginho e l’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa, considerati i veri e propri pilastri di questo nuovo corso. Entrambi infatti sono gli unici ad esser scesi in campo in ognuna delle 7 partite con Roberto Mancini commissario tecnico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. A me sembra che questa nazionale abbia incominciato ad ingranare, almeno dal punto di vista del gioco, da quando schiera a centrocampo, Verratti, Jorgigno e Barella, tre registi (il cagliaritano quest-anno gioca da mezzala, ma nasce regista puro) ma soprattutto tanta qualità.
    Per far gioco, quello serve, la qualità degli interpreti a metà campo. Poi per carità se hai un Chiesa davanti, ti garantisci una “sentenza”, uno che quando punta l’omo, lo salta quasi sempre.
    Noi Chiesa lo abbiamo, ci manca il resto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.