Questo sito contribuisce alla audience di

De Laurentiis pronto a sfondare il muro dei sessanta milioni per convincere la Fiorentina

Come si legge sull’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, il proprietario del Napoli, Aurelio De Laurentiis sarebbe pronto ad abbattere il muro dei sessanta milioni (almeno come cash) alla Fiorentina pur di arrivare a prendere Federico Chiesa. Offerta che però sembra destinata ad essere rispedita al mittente: sul giocatore viola è stato chiaro il patron gigliato Diego Della Valle nei giorni scorsi, quando ha confermato che Chiesa resterà con la maglia della Fiorentina addosso almeno per un’altra annata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. LA COSA PIU BELLA È CHE LA PROPRIETÀ LO HA DICHIARATO INCEDIBILE E INVECE TUTTE LE SOCIETÀ CHE LO VOGLIONO CONTINUANO IMPERTERRITE A FARE LE LORO OFFERTE..QUESTO A DIMOSTRARE LA CREDIBILITÀ NELL’AMBIENTE CHE HANNO I DV…FV

  2. Il problema di questa società è che scelgono sempre l’uovo oggi e mai la gallina domani. E’ per questo che abbiamo sempre perso occasioni, per la paura che questa proprietà ha di rischiare. Il rischio di impresa può portare a guadagni (sia sportivi che economici molto ingenti), ma anche a eventuali perdite (invero, se investi bene, molto remote), ma loro preferiscono vendere i migliori, peggiorare la classifica, ma andare sul sicuro. D’altra parte la società è loro e sono liberi di fare le loro scelte. Quello che non capisco è la gioia sfrenata, la felicità, il tripudio di alcuni tifosi che hanno orgasmi per plusvalenze e per attivi di bilancio.

  3. Bojinov99, il problema è che si può anche dire di no e tenerseli i giocatori bravi ameno che non arrivi un pazzo e ti offre 100-120 ml per Chiesa , qui invece ne offrono 60 di ml su un giocatore che nell’arco di un anno o due potrà valere il doppio , la cosa illogica è che questi basta ce sentono puzzo di lilleri iniziano nel fremere e non li ferma nessuno.

  4. Parliamoci chiaro… Solamente a leggere le cifre dei giocatori trattati (o almeno presunti tali) si capisce che il Corvo ha già in preventivo di poter contare sui 60/70 mln dalla vendita di Chiesa. E ci sta… Lo scorso anno fuori Bernardeschi a 40 mln dentro Simeone a 15mln, questo anno fuori Chiesa a 60 mln dentro Pjaca a 20 mln… Il prossimo anno fuori Milenkovic a 30 mln dentro qualcun altro. Il calcio va così, è giusto. Lo scandalo non è vendere i giocatori migliori ma continuare a piangere miseria. Vendere per reinvestire è guadagnarci è giusto e sacrosanto.

  5. Ha capito come funziona con i Della Valle… Lo prenderà a 60 milioni e fra 2 o 3 anni lo rivenderà a 100/120 milioni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.