Questo sito contribuisce alla audience di

I destini opposti di Scalera e Castrovilli

Entrambi arrivati a Firenze dal Bari lo scorso inverno in prestito, ma con un futuro che si è rivelato essere a tinte molto diverse, Giuseppe Scalera e Gaetano Castrovilli. Al termine della scorsa stagione, Scalera è rientrato alla base ed in poco tempo non ha avuto fortuna, finendo per passare alla Fidelis Andria in Serie C in prestito. Dopo aver ben impressionato con la Primavera viola, realizzando anche diversi assist, il classe ’98 non è stato riscattato dalla dirigenza viola ed ora si è fermato. A Castrovilli invece la Fiorentina è pronta a dare un’opportunità. Acquistato a titolo definitivo, è reduce da una stagione in cui si è messo in mostra con la maglia della Cremonese in Serie B, il classe ’97 prenderà parte al ritiro di Moena (cosa non avvenuta la scorsa estate) e sarà valutato fin da subito da Pioli. Il ragazzo potrebbe seriamente rimanere e far parte della rosa della prima squadra nella prossima stagione. Ad oggi è impossibile escludere che per concedergli maggiore spazio la Fiorentina possa decidere di prestarlo, ma il futuro del ragazzo pugliese potrebbe essere destinato a tingersi di viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. P.S. Non so chi fosse rimasto impressionato da Scalera nella Primavera, forse alcuni che come me sono rimasti impressionati dalla sua pochezza.

  2. DAMCI, forse non ricordi ma venni infamato pure io (non so se anche da te) per aver detto che Scalera (da me visto più volte in Primavera) era scarso come pochi e doveva essere rimandato al mittente. E Castrovilli è un pò più decente ma non fatene il campione che non è.

  3. Lewa, ora venderlo per tenere bombolo Eysseric MAI!!!!!!
    Non credo però che Castrovilli sia un gran pezzo, anzi penso che sia già al limite delle sue capacità, pur se diverrà un calciatore da A………come tanti! Ha però un certo mercato ed allora non avrei remore a venderlo alla Spal, forse anche con Thereau e Venuti ed €€€€(diversi) per prendere Lazzari e Viviani. I due Spallini non li considero campionissimi ,ma adatti al gioco che ,bene o male dipende dai punti di vista, vorrà impostare Pioli.

  4. Dire che si è messo in luce è fuorviante, dovresti fare più attenzione quando scrivi, le parole hanno un peso, non dimenticare mai ciò che scrivi
    Non capisco cosa ci sia di fuorviante in quanto scritto. Saluti, F.R.

  5. Qui vorrei ricordare agli amici tifosi quanto abbiamo infamato Corvino per non aver speso il milione e passa che serviva per riscattare Scalera.

  6. Da un’altra parte si legge che Castrovilli potrebbe essere ceduto, ma anche a TITOLO DEFINITIVO, perchè non rienterebbe nei piani di Pioli…curioso di vedere se regaleremo anche lui senza nemmeno provarlo per tenere bombolo Eysseric…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.