Questo sito contribuisce alla audience di

Di Chiara: “La rosa incompleta prima del ritiro è un handicap”

L’ex giocatore viola, Alberto Di Chiara, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno, a margine di un evento benefico di Cure2Children a Scandicci, dell’approdo della Fiorentina in Europa:”Ora tocca mettersi di buona lena. Oltre alla presentazione delle maglie, ci va messo qualcosa dentro.” Mentre sulla rosa: “E’ senza dubbio un handicap, è bene iniziare con la rosa al completo per fare spogliatoio.” E sul portiere: “Convocato un portiere solo? Se si fa male lui chi gioca in porta? I nomi fatti sono tanti, ma credo che sia un discorso importante perchè il ruolo è fondamentale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.