Questo sito contribuisce alla audience di

Di Chiara: “Simeone è stato pagato quanto Mario Gomez, ma i gol quando arrivano? Su Biraghi…”

L’ex terzino della Fiorentina Alberto Di Chiara commenta così a Radio Blu l’attualità in casa viola, soprattutto il magro bottino di gol siglati fino adesso dall’attaccante Giovanni Simeone: “Simeone alla Fiorentina non l’hanno certo regalato, perché è stato pagato praticamente quanto Mario Gomez. Per il costo che aveva dovrebbe essere un centravanti da doppia cifra ma ultimamente sta avendo delle difficoltà nell’inquadrare la porta. Per questa Fiorentina però è fondamentale avere un attaccante che faccia gol. La mano dell’allenatore c’è stata e soprattutto ha avuto il delicato ruolo di compattare questo gruppo dopo la tragica scomparsa di Astori. Pioli ha saputo rendere coraggio a questa squadra che soprattutto nelle due ultime giornate è tornata a convincere rispetto alle prestazioni precedenti. Per me l’arma vincente di Pioli e della Fiorentina è il sentimento di far gruppo assieme a tutti i suoi giocatori. Biraghi? C’è da dire che aveva iniziato in modo poco convincente la sua avventura in maglia viola ma ha saputo saper reggere a tutte le critiche che gli erano state fatte. Per diventare un giocatore fondamentale serve ancora qualcosa in più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Marco jesi anti prescritti

    Su una cosa ha ragione Di chiara,Simeone è stato pagato troppo ,cosa ha fatto in un anno al genoa per essere pagato ,se non sbaglio,22 ml?

  2. Io spero che sia una frase estrapolata da qualche organo di informazione…sennò te alberto sei da ricovero!semmai è il contrario è gomez che è stato il bidone del secolo!fra infortuni strani e poca voglia!e noi bischeri in 25mila allo stadio in quel luglio infernale!io sono convinto che cholito esploderà o nel finale della stagione o il prox anno…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*