Questo sito contribuisce alla audience di

Di Chiara: “Trattenere i big non basta, adesso servono 2/3 giocatori. Pjaca…”

L’ex giocatore della Fiorentina Alberto Di Chiara è intervenuto a Radio Blu per commentare il mercato della Fiorentina. Queste le sue parole: “Ritengo Pjaca uno di quegli acquisti che riuscirebbe a far tornare la calma tra tra società e i tifosi, anche se bisogna sincerarsi della sua stabilità fisica. Fino ad adesso ho sentito parlare molto di quest’operazione, ma alla fine si è concluso poco. Sentire accostare il nome del croato alla Fiorentina è sicuramente una cosa importante. Non si può continuare a vivere di sole scommesse, in questo momento ai viola serve un calciatore che sia certezza e sicurezza in campo. La società finora ha il merito di esser riuscita a trattenere tutti i suoi big, e parlo di Chiesa e Simeone su tutti. Ovviamente va tenuto conto della partenza di Milan Badelj che per una cifra non impossibile sarebbe sicuramente rimasto a Firenze. Adesso tutti ci aspettiamo l’arrivo di un paio di giocatore che diano spessore e completezza alla rosa di Pioli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Peggio degli juventini…. Patetici

  2. Di chiara,Simeone non è un big,e non lo sarebbe nemmeno in serie b.Solo che siccome è una “scoperta”del grande corvino non si vende nemmeno per cento milioni,perché lui deve autoglorificarsi di aver scoperto l’erede di batistuta;mentre badelj,che è il giocatore più importante della squadra lo si puo’perdere anche soltanto per trecentomila euro,perché non è una “sua “scoperta.

  3. GIÀ….FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.