Questo sito contribuisce alla audience di

Diego Della Valle: “Il nuovo STADIO? Siamo pronti, se ce lo fanno fare noi lo facciamo. Abbiamo voglia di tornare in Europa”

Il proprietario della Fiorentina, Diego Della Valle, è stato insignito con il Premio Roma 2018. E a margine di questa premiazione ha toccato argomenti che riguardano la squadra viola, pronunciando altre parole oltre a quelle rilasciate su Federico Chiesa: “Il nuovo stadio? Noi siamo pronti e se ce lo fanno fare, lo facciamo. Ma non dipende da noi”. Quanto al ritorno in Europa fin da subito, al posto del Milan ha aggiunto: “Chi è che non ha voglia di tornarci in Europa? Credo tutti”. Le dichiarazioni sono state rilasciate a Lady Radio e Radio Bruno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Marco jesi anti prescritti

    Come sempre Stefano dice delle cose non vere per rafforzare la sua tesi chi i fratelli scarpa siano dei benefattori oltre che i migliori proprietari della nostra squadra, informati e poi parla,vuoi che ti smontò uno per uno i punti che ai citato delle altre realtà? Poverini vi hanno indottrinati ben bene

  2. Stefano, hai sentito di Roma ?
    Hanno ingabbiato un bel po di persone !
    Maneggioni, trafficoni, politicoidi e chi più ne ha, più ne metta.
    Sulla questione Firenze, ancora devo capire come possano fare un bando dove ci stà dentro l’interesse pubblico (stadio) con quello privato (aree commerciali).
    Senza contare che, parole di Malagò in merito ai diritti tv che dovrebbero penalizzare il calcio free “le società calcistiche sono enti private, devono massimalizzare gli introiti, anche a scapito della fruizione televisiva libera”.
    La cosa nn farebbe una piega se poi “gli enti privati” nn chiedessero corsie preferenziali agli enti pubblici.
    È il solito maledettissimo vizziaccio degli imprenditori nostrani: profitti privati, costi pubblici.

  3. Marco jesi anti prescritti

    Sempre il solito imbonitore degno rappresentante dei nostri prenditori,in sostanza un egregio CHIACCHIERONE

  4. Diego non può dire di essere un semplice tifoso, dato che ha il 99% delle quote. svegliarsi e tornare a fare calcio. la nostra dimensione è lottare per vincere!!

  5. proprietà irritante. Non meritano spreco di altri commenti.

  6. I fratellini mocassino sono pronti dal 2008…….Il problema e’ che Dominici non riusci’ a far loro avere i terreni di Castello ad ufo…..

  7. Questa poi è buona!
    Certo, la questione stadio è l’unica per cui siete a Firenze:
    L’hanno capito anche i muri!
    Compraste la società fallita, regalatavi dalle istituzioni.
    L’avete riportata abbastanza bene (salvo quel ripescaggio di prestigio
    Che vi e ci evitò la C1). In B, una società come la Fiorentina
    Dovette fare lo spareggio e giocarsi tutto col Perugia!
    Non ci avete mai veramente fatto fare il vero salto di qualità, anche se
    E’ da riconoscervi una buona gestione dei conti societari e società sana.
    Ora volete tornare in Europa?
    Siete una piccola proprietà. Grandi imprenditori italici
    Piccini piccini a livello globale.
    L’Europa?
    Continuate questo foraggiamento a tre euro per volta!
    L’europa?
    Crotone?
    Con queste campagne di mercato la Fiorentina, voi, il giusto autofinanziamento, fa della Firenze calcistica
    Una buona squadra di provincia con tanti “ghiozzi” e tre o quattro giovani promesse.
    A me quest’attitudine potrebbe anche piacere.
    Basta però intendersi.
    Continuando con questo regime e con Panzerotto lo scovatore di talenti anonimi
    In Europa ci va l’Atalanta, e la Fiorentina
    E’ da media vetrina.

  8. Ma fate lo Stadio nel solito modo in cui avete presentato il progetto, cioè con un ologramma ? perchè in questo siete imbattibili, ologrammi di progetto sia sportivo, soprattutto, che altro, parole al vento, discorsi detti e smentiti dai fatti. E poi, caro Don Diego del Foulard, che ce ne facciamo di uno Stadio da 40 mila posti, si dice, quando avete contribuito a svuotare quello attuale che realizza, si e no, 20 mila presenze medie ? E se lo Stadio non si riempie la colpa è dei tifosi ? e se lo Stadio non si riempie continuerete a non fare investimenti, sempre per colpa del Tifosi ? E poi, l’ Europa…domadi chi non ha voglia di andare in Europa ? ma TE, ovviamente. Avevamo la Champions a portata di mano nel 2016 e TE hai vietatao di investire per andarci, pensi che ci sia passata ? e ora ci vorresti spacciare l ‘Europa che non ti costa, l’Europa, però, che ti consente di mettere in mostra i pochi “talenti” per farne delle plusvalenze, l’Europa nella quale faremo una capatina e via come l’Europa sognata da tutti ? caro Don Diego del Foulard, ormai vi conosciamo e non abbocchiamo più, ci dovrete rendere conto di ogni singola parola che pronunciate sulla Fiorentina perchè noi ve ne chiederemo conto e non avremo indulgenza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.