Questo sito contribuisce alla audience di

Diego Della Valle-Lapo Elkann, lo scontro continua. Ecco le ultime

Lo scontro tra Diego Della Valle e la famiglia Agnelli non si placa. Dopo l’ultimo attacco del patron delle Tod’s, che ha definito la Fiat “un bidone” e attaccato di nuovo l’amministratore delegato del gruppo, Sergio Marchionne, Lapo Elkann, nipote dell’avvocato Agnelli, risponde con ironia e posta su Facebook, come segnalato oggi da Il Fatto Quotidiano, con una raffica di foto che prendono in giro le scarpe Hogan, uno dei marchi che fanno capo a Della Valle. Il rampollo della famiglia torinese, evocando una campagna che da tempo è in voga sul web, sbeffeggia le Hogan con l’immagine di una maglietta con la scritta: “Scusa hai le Hogan non ti posso parlare”. Sulla pagina ufficiale del fondatore di Italia Independent la prima foto in risposta agli attacchi di Della Valle, postata ieri, raffigura una Cinquecento grigia con i cerchioni rossi e una tavola da surf sul tetto. Sopra la scritta: “Una macchina può’ far sognare più’ di un paio di scarpe! Enjoy the silence!”. Subito dopo la foto della maglietta, quindi una immagine della star del wrestling Hulk Hogan con la didascalia “L’unico HOGAN che stimo!!!”. Quindi dei mocassini di Car Shoe (marchio del gruppo Prada) con i gommini sulle suole diventati poi simbolo delle Tod’s con la scritta: “CAR SHOES fondata nel 1963….THE ORIGINAL!!!”. Lo scrive il sito internet de Il Messaggero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Avevi qlcs in volto che ti colaaaavaaa
    La grana nel portafoglio non ti bastavaaaa
    Qualcuno agli Agnelli telefonavaaaaa
    Voglion soldi mi han rapito ma eri teeee
    Una notte americana tutta alcool e privé
    Si avvicina una p…… che assomiglia a Cissé
    Una donna con il….
    Proprio come piace a te
    Quella sera ti ha……ato dalle undici alle treeee!
    E avevi qlcs in volto che ti colava…
    Rube *****!!!
    Non Agnelli ma Avvoltoielli dovevano chiamarsi…

  2. Lapo……drogati, perendilo nel …..quanto ti pare…..ma per il resto chetati dammi retta…..

  3. Alessandro toscana: Grande! Ho pensato la stessa cosa anche io…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.