Questo sito contribuisce alla audience di

Difesa a tre confermata, ma Pioli adesso ha un jolly in più in avanti

L’idea è quella “madre”, attorno a cui era nata la Fiorentina di inizio stagione, con il trequartista al centro di tutto alle spalle delle punte. Non fosse stato per gli infortuni, da quello di Eysseric alla seconda giornata di campionato al complicato recupero di Saponara, reduce dall’intervento di ripulitura della caviglia della scorsa estate (e da una metatarsalgia all’altro piede), il leit motiv sarebbe stato questo già da tempo. Secondo il Corriere dello Sport-Stadio, è attorno alla rinascita di Riccardo Saponara, il numero 8 viola che al termine della stagione sarà riscattato dall’Empoli (obbligo per una cifra intorno ai 9 milioni), che la Fiorentina è pronta a calare il proprio jolly, come accaduto col Benevento, nella sua prima gara stagionale giocata da titolare.

Poi, sempre secondo il quotidiano, tra difesa e centrocampo, rispetto a domenica, non dovrebbe cambiare nulla. Milenkovic riprenderà il suo posto sulla fascia destra, mentre Pezzella e Hugo si sistemeranno al centro, con Biraghi a sinistra. Nel mezzo a dirigere la manovra ci sarà Badelj, ma potrà contare su Veretout e Benassi. La squadra scenderà in campo questa mattina alle 11, sempre sotto gli occhi del patron, mentre alle 17 partirà in treno per spostarsi sotto la Mole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. 3412 o 352 le migliori soluzioni. comunque una cosa determinante è la determinazione e la voglia che ci sarà e non dovrà mancare dal 1° all’ultimo secondo, bisogna vincere.

  2. supercannabilover

    .. L’asimmetria ha lasciato pero’ il fianco destro scoperto costringendo Milenkovic ad un paio di recuperi in extremis e provandolo fisicamente ed era l’attacco del benevento. Gli metterei un fluidificante dx per dare piu’ equilibrio, trovarlo non e’ facile pero’

  3. In fase di non possesso si gioca con un 4411, mentre in fase d’attacco la squadra si posiziona con un 3412 asimmetrico….

  4. supercannabilover

    La difesa a tre sembra la piu’ efficace, tenendo Biraghi alto e mettendo Chiesa accanto a Simeone, un 352/532 cercando sulla destra uno che possa fare il “terzino fluidificante”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*