Questo sito contribuisce alla audience di

Divergenze basilari tra Montella e la società

Dopo la partita di mercoledì Montella rispondendo ad una domanda su Babacar, ha detto: “Non potete addossare a Babacar e Bernardeschi il peso di una squadra che vuole arrivare terza”, mentre dall’altra parte c’è comunque una società che spesso e volentieri ha parlato di obiettivo Champions League. Traguardo possibile con una Fiorentina al completo dove Giuseppe Rossi e Mario Gomez sono protagonisti attivi e non, purtroppo, semplici spettatori, dove Borja Valero, Pizarro e Cuadrado girano al massimo. Con la Fiorentina attuale è difficile, per non dire impossibile, continuare a parlare di Champions e Montella sembra lanciare un segnale importante sia alla società che all’ambiente. Intanto, però, l’allenatore viola dovrà trovare una soluzione al momento delicato della Fiorentina che non è partita come ci si aspettava e che ancora non riesce ad ingranare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

31 commenti

  1. Ennesimo anno flop. O si impara dagli errori o si rimedia oppure lasciamo stare. Togliere gli inutili (gomez e modella, il mostro, ..), prendere punte vere. E magari accelerare l ‘uscita di Perdella..

  2. A me montella con tutte quelle sue battutine al vetriolo mavrebbe anche già pieno le tasche!!! Ciccio siamo a settembre, se c’era qualcosa che un t’andava bene lo dicevi e ti leavi di torno, medaglina e ciao!!! se t’è rimasto a gola qualcosaltro anche ora che il campionato è iniziato, bussi alla porta e ne parli con chi devi, ma delle tue battutine a mezzo stampa ne poi fa anche a meno, qua a Firenze i panni si laano in casa, non siamo al vomero!!!!!

  3. Ribadisco………..se vull”abbozzassi di scrivere titoli roboanti e contenuti insignificanti, un si starebbe tutti meglio? A cominciare dai tifosi….

    Che p………

    Ma ribadisco, son più bischero io a leggere…….
    Non ci sembra che ci siano divergenze tra titolo e testo e che quello che c’è scritto sia insignificante. Redazione

  4. Oh cavolo! Ma è tutto il giorno che la meni con i soliti Gomez senza Rossi, di Lljajic e di Ilicic. In qualsivoglia articolo scrvi sempre la stessa cosa,anche se non c’entra niente.
    Ti si è incantato il dito? Abbiamo capito, ora basta AceBati, cambia musica.

  5. I sorrisini sotto i baffi (come suol dirsi) di Montella la dicono lunga sul rapporto coi maggiorenti della società!!

    Dalle mie parti si suol dire “questi soni i pastori e con questo faccio il Presepe” .

  6. Cuadrato è il giocatore che subisce un sacco di falli a partita ma tutti a quaranta metri dalla porta,portarlo molto vicino significa più punizioni e qualche rigore e poi con le difese il linea il suo scatto da fermo fa la differenza.e un idea per cercar di segnare ,con Rossi e Gomez tornerebbe al suo ruolo naturale

  7. Con il sassuolo e/o genova si Deve vincere. Caro montella se hai da fare dei chiarimenti si parla in società, i chiari messaggi velati … non li manda un professionista.

  8. Ier sera caro Montella era da vincere … cosa c’entrano Rossi e Gomez ? Ma l’avete visto il Sassuolo ? Neto senza voto e dico tutto ! Il caro Montella con il Genoa ed il Sassuolo non può trovare alibi …

  9. Si adesso tutti bravi.!!! Sento che si rimpiange gli ex Partizan. Ma non erano Oi Oi e Nutella? E Pantaleo non era un analfabeta con la cravatta? Allora teniamoci Prade + Macia e SuperMario

  10. Cuadrado un anno fa ha fatto 6 gol in 7 gare ma li il problema è rinnovargli il contratto e presto, potessero dargli 3 mln senza discutere oggi stesso parte dei problemi sarebbero risolti anche se è in casa dove vengono tutte a chiudersi in questo campionato del cavolo il problema, ora o guarisce Rossi o troviamo chi lo sostituisce (Cuadrado? Mati nel ruolo che faceva 10 anni fa?Ilicic titolre? )ma non è facile e non per colpa del mister.
    Rossi va usato x una gara in7giorni ma Montella lo faceva

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.