Questo sito contribuisce alla audience di

Drago a FN: “Bernardeschi, con l’estro che ha, deve giocare più vicino alla porta”

Massimo Drago ha cresciuto e svezzato Federico Bernardeschi nel calcio professionistico. Con il suo Crotone il 10 viola ha fatto una stagione sorprendente tanto da valergli immediatamente la conferma nella Fiorentina. A Fiorentinanews.com proprio Drago ci aiuta a capire, ancora una volta, le caratteristiche di Berna: “E’ un giocatore che si può adattare a vari moduli. Per me in un 4-3-3 è ideale per lui e lo vedrei come attaccante esterno, non certo a centrocampo. Con l’estro che ha sarebbe più opportuno farlo giocare più vicino alla porta. Con la fantasia che gli appartiene sarebbe più utile farlo giocare più vicino alla porta, ma non vorrei essere presuntuoso”.

Si era scatenata la polemica intorno a Bernardeschi dopo le parole di Sousa che lo aveva visto confuso “dentro e fuori dal campo”. Ma oltre il rettangolo di gioco com’è Bernardeschi?

Quando ho potuto allenarlo a Crotone ho visto un Bernardeschi che ha sempre diviso la vita privata da quella professionale, è un ragazzo giovane ed ha dimostrato di essere molto responsabile sia in campo sia fuori. Non si fa condizionare dai fattori esterni e quindi si può dire che è un ragazzo responsabile e con la testa sulle spalle.

Proprio lei aveva paragonato Bernardeschi a Robben. Se la sente di riproporre quel paragone?

Ha grandissime potenzialità e qualità, per come vedo il calcio io Berna deve giocare in un 4-3-3, in un ruolo proprio da esterno di attacco come avevo già detto in precedenza. Federico ha tutte le carte in regola per poter continuare il suo percorso di crescita dimostrando tutto il suo valore sia con la Fiorentina che con la maglia azzurra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. riccado se non gi9ca bernardes hi lo fa tello che sta giocando molto peggio ed é meno adatto a sacrificarsi sulla fascia.
    L’ italiano un anno fa l’ha fatto benissimo e che ora si sono alzati i cori che é sprecato dietro etc e lo fa meno volentire il centrocampista estermo ma lo sa fare cmq meglio di tello e milik che sono le uniche alternative e che in Panchina stanno molto meglio di lui

  2. a me pare di sognare…questo c’ha 22 anni e pretende di giocare dove vole…devi correre berna devi fare quello che dice sousa altrimenti sei già un giocatore finito

  3. berna si deve dare na svegliata poi potrà chiedere di giocare indo gli pare

  4. va tutto bene però io dico che berna si deve dare na svegliata perche è vero il modulo ed è vero tutto però l’è l’ora che cominci a pensare e a giocare come un giocatore vero

  5. io capisco tutto e mi va tutto bene però io penso che a prescindere dall’età un giocatore deve giocare dove può sfruttare al meglio le sue qualità e berna lo fa meglio quando è più vicino alla porta

  6. Drago parla di un 4-3-3 che è in effetti un 7-3, con tante transizioni attacco-difesa, un 4-3-3 alla Sassuolo insomma, che le azioni d’attacco le sviluppa tutte in contropiede e con 3 massimo 4 giocatori. La Fiorentina non ha i centrocampisti per fare quel tipo di gioco, che poi è un gioco da piccola squadra, con tre centrocampisti fondamentalmente difensivi, 4 difensori puri e tre attaccanti rapidi. Lì Bernardeschi può tranquillamente giocare alla Berardi o alla Robben, ma la Fiorentina gioca in tutt’altro modo, per le caratteristiche dei giocatori e perchè Sousa, se la vogliamo dire tutta, l’unico elemento che ha modificato rispetto a Montella è stata l’adozione del centrocampo a due centrali, che ha linee di passaggio meno leggibili di un centrocampo a tre centrali, quello adottato da Montella, e infatti i mitici contropiede su palla rubata alla Montella ne subiamo il 90% in meno. Poi bisogna mettersi d’accordo, e scegliere di avere centrocampisti tecnici, come con Montella e Paulo Sousa, o centrocampisti difensivi, come con Prandelli. E’ una scelta, poi bisogna utilizzare ciò che si ha.

  7. e comunque ora come ora il posto ideale per bernardeschi è la panchina

  8. dategli il numero di suosa così glielo dice di persona visto che a noi non ci crede!!!

  9. io sono d’accordo con drago infatti a crotone segnava parecchio, però credo anche che sia abbastanza giovane da poter coprire tutta la fascia…certo se qui duro di sousa mettesse la fiorentina con il 4-3-3 sarebbe tutto più facile!

  10. l’unico che non l’ha ancora capito è sousa!!! e si va bene di nulla…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.