E alla fine il doppio giro portieri va verso la conclusione, portando con sé anche Dragowski

Un tira e molla che alla fine è tornato sulla sua conformazione originaria, quella dello sbarco di Provedel nella capitale e di Dragowski allo Spezia. Il portiere polacco lascerà dunque la Fiorentina secondo Alfredo Pedullà, con la doppia operazione che appare davvero in chiusura stavolta, sorpassando a sua volta Meret. L’esperienza del polacco a Firenze si chiuderà quindi dopo sei stagioni davvero particolari, tra titolarità e ruolo da dodicesimo alternati con regolarità.

Guarda i commenti (4)

  • Vorrei chiedere a Berni se quanto scritto sia solo sarcasmo. Personalmente ritengo che non ci sia bisogno di pensare se guadagno o perso. Tutti sappiamo che tra 6 mesi sarebbe andato via a zero, quindi meglio qualche euro oggi che niente domani. In questi 6 anni il costo dell'acquisto è stato ammortizzato e il MOL del portiere è al minimo. Conseguentemente niente plusvalenze da capogiro. A livello umano ritengo che sia corretto che il professionista venga messo in condizioni di continuare la sua carriera

  • 3 milioni e il 50 % sulla futura rivendita .....bel colpo altro capolavoro della dirigenza in questa sessione di mercato !

Articoli correlati