Questo sito contribuisce alla audience di

E allora, caro Corvino, non c’è che darsi da fare con gli esuberi

C’è poco da fare: lo stesso Andrea Della Valle ha ribadito che per fare mercato serviranno fantasia e creatività ma soprattutto far cassa, tenendosi però i migliori. Difficile ipotizzare cifre grosse però dai vari Maxi Olivera, Cristoforo, Saponara ed Eysseric, che però sono i nomi principali su cui puntare per creare un minimo di disponibilità. Su questo sta lavorando e lavorerà strenuamente Corvino, alla ricerca degli acquirenti giusti, che però potrebbero non arrivare a stretto giro di posta. Di soldi dall’alto però non ne arriveranno oltre e l’investimento vero forse sarà stato quello di Lafont; non c’è che rimboccarsi le maniche e far coincidere entrate ed uscite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Maxi e Cristoforo li pigliano al massimo gratis e se gli paghi anche una fetta d’ingaggio. Per il francese forse 5 o 6 milioni te li danno. Saponara invece lo sbologni solo con un prestito gratuito con diritto di riscatto.

  2. Corvino e freitas svegliarsi. Dobbiamo pensare e lavorare da grande società. Basta accontentarsi. La nostra storia è fatta anche di grandi successi quindi non è accettabile sentirsi dire obiettivo settimo posto. Basta scuse.

  3. Abbiamo ancora Maxi Olivera e Cristoforo, che a gennaio non furono venduti perché non c’era tempo di sostituirli: giocarono 4 volte in 4 mesi, sommati insieme. Il livello decisionale è questo.

  4. A vendere Vecino, Valero e BERNARDESCHI è stato facile, poteva farlo chiunque, Gaspar lo ha preso di nuovo Mendes, voglio vedere ora per vendere queste Zavorre il mago del Salento cosa farà.

  5. La presenza di Cognigni e un Della Valle all’improvviso nel ritiro mi puzza di parecchio bruciato. Piolino si è stufato? ha chiamato? sicuramente si è allarmato. L’anno scorso avrà sopportato il depauperamento della rosa con la promessa che l’anno prossimo (quello in atto) la squadra sarebbe stata rinforzata con pochi ma più forti calciatori, ma ad un mese dall’inizio del campionato NEMMENO L’OMBRA di un titolare!!!! e il portiere si sopporta perché è un diciannovenne con esperienza, ma ci sono molte perplessità, per il resto buoi totale, con un Corvino con poche ma confuse idee che brancola nel buoi e si comporta come fosse in Lecce qualsiasi, e non mi venite a dire che non ci sono quattrini perchè risultano ben 35 ml in cassa!!!.

  6. Se non si investe nemmeno quando il vergognoso fair play finanziario non ci riguarda allora si può anche chiudere il calciomercato.

  7. Qua se so’ magnati tutti li sordi. Pioli e Antognoni se siete dei signori come sono sicuro dimettetevi. Non prestate la faccia e la vostra dignità a questi individui

  8. Per avere budget devi vendere i pezzi migliori come l’Atalanta (Caldara, Spinazzola, Cristante e Petagna)…. Io preferisco tenermi Pezzella, Vertout e Simeone, ed affidarmi a Corvino!!

  9. È allora caro Corvino non resta altro da fare che andare s mietere il grano. Dopo tutte le ca***te fatte l’anno scorso adesso ti attracchi al tram, società di pezzenti. È sono spariti pure i soldi del centro sportivo, grandi manager, fa bene Antognioni a stare zitto, è chiaro che si vergogna di simile gentaglia.

  10. Questi 4 giocatori elencati nell’articolo possono portare al massimo 13-14 milioni che dovrebbero servire per prendere i 4 titolari che mancano ? Un terzino destro..due centrocampisti..un ATTACCANTE di fascia sinistra..ovviamente in prestito..ma quel famoso tesoretto di cui ci hanno scritto per mesi i guru della carta stampata?…FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.