Questo sito contribuisce alla audience di

E Lafont può recuperare senza fretta

I dubbi su Dragowski hanno accompagnato l’avventura fiorentina del portiere polacco fin dall’inizio, e le poche volte che è stato visto difendere i pali della Fiorentina non hanno certo entusiasmato. A Napoli, però, il portiere ha dimostrato di avere colpi importanti: non ha responsabilità sulla rete di Insigne, e l’uscita su Zielinski è di quelle da incorniciare. Lafont rischia di stare fuori ancora per un pò, ma da ieri la Fiorentina è sicuramente più tranquilla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Supercannabilover

    Zzo scrive questo

  2. Dragowski è veramente scarso.
    Imbarazzante con i piedi e inadeguato nella posizione.
    Ha fatto un’uscita su un pallonetto sbagliato (mi pare Callejon) che sarebbe stata da arresto immediato se il pallonetto fosse stato ben calciato.
    E poi ha sempre il vizio di sedersi o girare il c*** quando esce.

  3. Supercannabilover

    Per me Dragowsky era il portiere titolare di quest’anno è i soldi spesi per Lafont le avrei impiegati per un mese mediano dai piedi educati.

  4. Ero molto preoccupato di dragowski titolare e mi ha piacevolmente sorpreso, anche se con i piedi è veramente scarso.. Lafont sarà il titolare, dragowski quando giocherà sarà accolto con meno diffidenza

  5. Dragowski è così, può giocare una partita, facendo cose buone e poi, nelle successive, fare delle cose da principiante, non ha una continuità di rendimento e capacità calcistica….Lafont, anche se più giovane, ha già un trascorso più importante del polacco e dovrebbe rappresentare il futuro della Fiorentina.

  6. CHI HA STABILITO CHE LAFONT È TITOLARE?…SE DRAGOWSKY CONTINUA COSÌ …..SARÀ CERTAMENTE IL FRAGILINO FRANCESE A ACCOMODARSI IN PANCHINA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.