Questo sito contribuisce alla audience di

E intanto le vere avversarie della Fiorentina continuano a rinforzarsi

Che si siano rinforzate Juventus, Inter e Roma alla Fiorentina poco importa. Senza girarci troppo intorno, è evidente che negli ultimi anni le vere concorrenti della squadra viola non sono le super big ma piuttosto squadre come Atalanta, Milan, Sampdoria e Torino. E proprio queste nelle ultime ore si sono rinforzate a dovere, con acquisti importanti come Zapata e Rigoni all’AtalantaLaxalt e Castillejo al MilanTonelli alla Samp e infine Soriano e Zaza al Torino. Una risposta forte, dunque, a quello che è stato invece il mercato della Fiorentina, che con colpi come Pjaça aveva voluto lanciare un forte messaggio per quanto riguarda la corsa all’Europa League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. Hai ragione casaccio in italia c’è libertà di parola infatti tu sei qui in mezzo a noi a sproloquiare!
    Su su calmati, fai un bel respirone, rileggi il mio intervento e vedrai che lì i dv NON sono nemmeno citati!
    È una semplice lista delle cessioni operate dalle squadre in oggetto e che andrebbe tenuta in considerazione se si vanno a valutare le rose nella loro interezza.
    Ora corri a bagnarti la testolina che con questo caldo la tua situazione purtroppo potrebbe anche peggiorare..

  2. Beh,LEWA,non so quanto Tonelli sia superiore a Ceccherini, perché io Tonelli l’ho visto molto bene, avendolo anche avuto tra i ragazzi delle giovanili empolesi (ultimo anno in cui ho fatto il dirigente c’erano nei giovanissimi i classe ’90 e ’91,appunto Tonelli e Pucciarelli per dirne due che sono in A),ma ripeto quanto detto prima, Tonelli,per la Samp,deve essere superiore a Ceccherini per forza,visto che sarà il perno della loro difesa, mentre Ceccherini da noi sarà colui che entra quando Hugo, Mikenkovic o Pezzella dovranno stare fuori, e anche allora non è detto, perché Laurini è un marcatore di buon affidamento e se c’è da marcare un brevilineo, ottenne anche entrare lui. Non mi pare di aver detto cose strane.

  3. Paolo da Grosseto

    Io Tonelli lo ricordo lo scorso anno a Firenze con il Napoli e tanto mi basta. Zaza come riserva è ottimo, come titolare mi convince meno. Soriano non mi pare male però da quando è andato all’estero l’ho seguito poco. Rigoni non lo conosco quindi mi astengo dai commenti, quello che mi preoccupa di più è il gioco che per ora nelle amichevoli non ho visto, spero che col tempo si migliori sennò è dura.

  4. Il Torino ha ceduto Barreca, cioè in poche parole Roberto Carlos, ma se faceva la panchina al Toro! Van, perché non dici che i Della Valle camminano sulle acque e nei trattenimenti dei matrimoni trasformano l’acqua in vino? Vero che c’è la libertà di parola, ma a tutto c’è un limite.

  5. Mercato da 6,5 / 7. La Samp il Torino e l’Atalanta hanno più venduto che comprato. Il Milan ha avuto un discreto mercato. La Roma mi sembra più debole dello scorso anno. Secondo me Juve, Inter e (forse) Napoli fanno un campionato a parte e poi può succedere di tutto

  6. Enrico TV Pioli ha messo Milenkovic per il semplice fatto che non si fida dei due terzini destri abbiamo preso due mezzali importanti chi Fernandes e Gerson be mi sembra un tanti ottimistico il tuo giudizio io direi più due scommesse , visto che il primo è una scommessa e il secondo viene da un campionato anonimo , sul discorso del mediano be facevi riferimento al Real be si è visto la differenza quando è entrato Modric , la verità è che se a Pioli gli avessero preso faccio due nomi Lazzari e che so Paredes solo per il ruolo vedi se gli andava bene , inoltre Pioli ha fatto il possibile per convincere Badelj a restare .
    Lewa , lascia perdere oramai Stefano ha preso un indirizzo e lo porta avanti .

  7. Però bisogna tenere presente anche chi hanno ceduto:
    Torino: barreca e con l’arrivo di zaza uscirà qualcuno davanti si parlava di iago falquè e/o lijaijc che essendo esterni con mazzarri cascano male.
    Sampdoria: torreira e zapata sono una perdita enorme soprattutto se al momento i sostituti sono ekdal e defrel.
    Atalanta: zapata, pasalic e rigoni però non hanno più caldara, petagna, spinazzola e cristante.

    Cmq le nostre sono opinioni sulla carta da ora parla il campo quindi vedremo…

  8. Stefano, mi pareva strano tu non avessi commentato. Permettimi di ritenere Tonelli migliore di Ceccherini, mia opinione, e ho seri dubbi sia peggiore di Vitor Hugo. Fare la panchina ad Albiol e Koulibaly, ci può anche stare. Per il resto, mi limito a dirti che Rigoni non parte titolare all’Atalanta, ma va a rinforzare un parco attaccanti che con Barrow, Zapata, Gomez, Ilicic e Cornelius è di tutto rispetto. Sarebbe stato meglio fosse rimasto in Russia.

  9. Quindi fammi capire enrico, Zaza non è buono? Da noi non troverebbe mai spazio da titolare? Tonelli non potrebbe essere un titolare alla Fiorentina? Ekdal è peggio di Norgaard? No perché vi informo che se giocheremo con Veretout davanti alla difesa sarà fuori ruolo. E so qual è il ruolo in rosa dei calciatori arrivati in viola e quelli andati alla Samp, (Toro anche, ma di Soriano meglio non parlarne perché sicuramente sono meglio Gerson in prestito secco e Edimilson) ma poichè si parla di mercato, paragonavo le operazioni effettuate. La Samp avrebbe anche potuto giocare con Colley e Andersen, ha preso Tonelli per rafforzarsi, non è detto che debba giocarle tutte. Il Toro poteva andare avanti con Iago Belotti Niang Ljajic…Io queste operazioni avrei preferito non le facessero, francamente, soprattutto il Toro, perchè lotteranno con noi per il settimo posto, unico obiettivo possibile. Se però siete convinti che siamo da Champions, alzo le mani.

  10. Vedi LEWA, c’è un dettaglio che ti sfugge, oppure fai finta che ti sfugge. I Ceccherini,i Graiciar,i i Vlahovic e forse anche Norgaard, da noi fanno panchina perché i nostri titolari sono migliori, mentre quelli che hai scritto te,(Tonelli, Zaza,Ekdal,Rigoni,Etc…) sono stati presi per fare i titolari fissi. Quindi non puoi paragonare Tonelli a Ceccherini tanto per fare un esempio, perché Tonelli (che era al Napoli e non al Crotone,ma che ha giocato cinque partite a Napoli in due anni) sarà il perno della difesa della Sampdoria, mentre Ceccherini (che ha fatto 60 partite inA a Crotone da titolare fisso) da noi sarà un alternativa ai titolari. Non è proprio uguale vero?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.