Questo sito contribuisce alla audience di

Dragowski, la strada è tracciata: la soluzione che può far comodo a tutti

Se gli svarioni nella partita di mercoledì con la Lazio non devono portare ad un giudizio definitivo su Bartlomjei Dragowski, è vero anche che di messaggi ne sono arrivati ben chiari almeno un paio: il giovane polacco non è ancora pronto per difendere la porta della Fiorentina e il ruolo da secondo di Sportiello è diventato ormai inutile per lo sviluppo della sua carriera. Ecco perché la soluzione che prenderà corpo a fine stagione sarà quella dell’addio, in prestito a rigor di logica, perché liberarsene senza averlo realmente visto all’opera sarebbe un peccato. Un campionato da titolare in una realtà italiana è quanto serve a Dragowski a per capire le proprie potenzialità e per permettere alla società viola di valutare la sua posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Lasciamo a Dragowsky il tempo necessario per maturare.

    Le doti non gli mancano!

  2. se oggi fa il partitone non dovremo poi giudicarlo un fenomeno (come ora non bisogna dire che è scarso) ma fargli qiocare altre tre partite e vedere che succede

  3. comunque tolto il gol di caciares dove il riflesso ha lasciato molto a desiderare (pero il laziale non andava fatto saltare cosi) sugli altri gol non credo che potesse fare molto e secondo me neanche sportiello poteva fare molto.

  4. Ma come sarebbe a dire “senza averlo visto all’opera”?!?!!! Contro la Lazio chi giocava , mia sorella?!?!che forse almeno la capocciata di Caceres l’avrebbe respinta?!?!?!all’opera l’abbiamo visto eccome, invece, esattamente come sto vedendo che il citofono Dragowski condominiale sta suonando e debbo aprire la porta e percio’ vi debbo lasciare!!!!!!

  5. Ho seguito tramite video il portiere Livakovic ;mi sembra ottimo al posto del nostro di riserva!

  6. DRAGO VAI A GIOCARE UN INTERO CAMPIONATO DIVENTERAI PIÙ FORTE NON TI SENTIRE ARRIVATO HAI TANTO DA IMPARARE CON L’IMPEGNO ARRIVERAI AI TRAGUARDI CHE SOGNI RICORDATI CHE SEI GIOVANE NON TI SENTIRE PARLA CON I VECCHI GRANDI PORTIERI E FATTI CONSIGLIARE LA PERSONALITÀ NON TI MANCA MA NON FALLA MAI DIVENTARE PRESUNZIONE. FV

  7. C’era chi tre mesi fa diceva di sbolognare Sportiello perché avevamo il fenomeno polacco!!!
    Ci vuole più calma nel decantare i calciatori e almeno 10-15 partite da titolari per dare un giudizio veritiero!!!!

  8. Esattamente gfare come dice l’articolo ,per cui riscattare Sportiello,se verra fatto ok, altrimenti il famoso e tanto pronosticato rilancio rientrerà nella lunga lista delle cose rimaste solo nei discorsi e mai concretizzate fatte dalla societa dei DV in questi quasi 16 anni di zero titoli .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*