Questo sito contribuisce alla audience di

E stavolta evitare l’ennesimo gol dell’ex diventa quasi un obbligo

Dei tanti ex che la Fiorentina ha affrontato negli ultimi anni, Fabio Quagliarella è uno di quelli che in riva all’Arno non ha certo lasciato il segno. Un solo gol per lui con la maglia viola, e zero riconoscenza ogni qual volta l’ha affrontata da avversario. Oggi, però, l’ormai trentacinquenne attaccante blucerchiato si presenta come pericolo numero uno per gli uomini di Pioli, considerando che ha già lasciato il segno due volte in questo inizio di campionato. Certo Quagliarella non è l’unica minaccia della squadra di Giampaolo, ma riuscire a limitarlo potrebbe essere già un bel passo avanti; con l’imperativo di evitare l’ennesimo gol dell’ex.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.